21ª Pizzo Martello 29/09/2016

Veduta dal Pizzo Castello
Veduta dal Pizzo Castello

29/9/2016 Pizzo Martello da Vova. Partecipanti Giuliano, Angelo, Osvaldo, il Fantasma, Brunino, Luca .
Partenza alle 5 da Verbania, si passa a prendere Angelo. Alle 6.15 siamo a Piedilago da Osvaldo e Giuliano, li seguiamo fino a Chioso dove trasbordiamo sul gippone di Giuliano. Arrivati a Vova Luca si accorge di aver dimenticato lo zaino sull'auto di Bruno.
Si parte subito per il pizzo Martello, seguiamo Giuliano per un percorso irto e senza sentiero se non per brevi tratti una traccia.
Dopo una lunga ripida salita su infidi erboni giungiamo a una bocchetta presidiata da un bellissimo gendarme, iniziamo sulla destra la parte più alpinistica,  rocciosa con   un filo di acciaio cui ci si può attaccare con marshall e moschettone. Nell' ultimo tratto più verticale con l'aiuto di una corda tirata da Giuliano e Osvaldo.  Bellissimo l'arrivo in vetta dove facendo attenzione per il poco spazio ci scambiamo foto, complimenti e firmiamo sul libro di vetta. Ancora più difficile ovviamente la discesa sia sulla parte rocciosa che sugli erboni: la giornata finisce per modo di dire con abbondanti libagione nella baita del sempre molto ospitale Giuliano.

Fotogallery (di Luca)

Fotogallery (di Angelo)

Foto di gruppo al lago di Agaro m. 1599
Foto di gruppo al lago di Agaro m. 1599
Foto di gruppo all'alpe Bionca m. 1992
Foto di gruppo all'alpe Bionca m. 1992
Gli amici Svizzeri Steinbock (stambecchi)
Gli amici Svizzeri Steinbock (stambecchi)