Lo statuto, regolamento, redatto nel 2001 dai soci fondatori e modificato in data 10/09/2019

GRUPPO ESCURSIONISTICO I TROTAPIAN

 

Soci fondatori :

1 . Cortellini Giuseppe

2. Merlini Gabrio

3. Albini Roberto

4. Curia Serafino

 

REGOLAMENTO

 

ART.  1

E’ stato formato un gruppo escursionistico, denominato “i Trotapian”

 

ART.  2

Il gruppo non ha nessuna finalità, fatto salvo l’escursionismo, e non è da identificare in alcun modo in nessun tipo di associazione.

 

ART.  3

Soci fondatori del gruppo sono riconosciuti: Cortellini Giuseppe, Merlini Gabrio, Albini Roberto e Curia Serafino.

 

ART.  4

L’adesione volontaria è la sola forma di aggregazione riconosciuta.

Nessuna pretesa, di nessun tipo, deve mai essere avanzata dai componenti del gruppo.

Le previsioni di cui al punto precedente valgono anche in caso di incidente.

E’ salvo sempre e comunque il principio della responsabilità individuale, civile e penale.

 

ART.  5

Le escursioni vengono di volta in volta decise da Cortellini Giuseppe, previa consultazione con gli altri componenti del gruppo.

Chiunque può avanzare, per tempo, proposte.

 

ART.  5 bis

Le escursioni vengono di volta in volta decise dalla guida Merlini Gabrio, previa consultazione con gli altri soci fondatori e sentiti i componenti del gruppo.

Valutata inoltre la definitiva assenza del socio fondatore Cortellini Giuseppe nuovo componente del gruppo direttivo sarà il socio anziano Pelizzoni Gianni, che, in conseguenza parteciperà a pieno titolo alle riunioni dei fondatori.

 

ART.  6

Il principio di solidarietà, è alla base dello spirito del gruppo e deve essere sempre animato.

Il rispetto delle persone e dell’ambiente è riconosciuto come principio fondamentale del gruppo.

 

ART.  7

Nel corso dell’escursione deve essere tenuto un ritmo tale da consentire a chiunque di procedere senza sforzo alcuno.

Coloro che partecipano all’escursione dovranno, salvo casi eccezionali, procedere sempre uniti, onde evitare che possano verificarsi disguidi, specie in caso di nebbia e/o maltempo.

 

ART.  8

L’escursione è sempre guidata da chi conosce in maniera adeguata il tragitto; chiude un soggetto appositamente designato.

 

ART.  9

Nel caso in cui, per cause di forza maggiore, date, non ultimo dal maltempo, il percorso dovesse subire delle variazioni, saranno consultati coloro che partecipano all’escursione.

 

ART.  10

Lo spostamento da Verbania al punto di partenza dell’escursione, avverrà con le auto dei partecipanti, a rotazione, salvo accordi diversamente intervenuti.

E’ fatto obbligo ai partecipanti informarsi sul grado di difficoltà e di durata dell’escursione.

Qualora, per un qualsiasi motivo, dovesse smarrirsi momentaneamente il sentiero, è fatto carico agli escursionisti di collaborare fino a risoluzione del problema.

 

ART.  11

In ogni caso gli escursionisti dovranno tenere un comportamento civile, corretto, educato, coerente con i principi dell’etica alpinistica.

Durante l’escursione è auspicabile che non si parli di politica, per evitare attriti, ovvero contrasti, ovvero malumore.

 

ART.  12

Nel caso in cui un aderente dovesse invitare una terza persona ad un’escursione, deve farsi suo garante, illustrandole le regole che animano il gruppo.

 

ART.  13

Il gruppo ha creato un fondo, che sarà, all’occorrenza e se del caso, arricchito, per portare sollievo con la distribuzione di generi di conforto durante l’escursione.

 

ART.  14

L’accettazione per sottoscrizione del presente regolamento è obbligatoria a chiunque voglia partecipare, si ribadisce, in forma volontaria e sotto la propria responsabilità, alle escursioni.

 

ART.  15

Chiunque può fare richiesta di essere ammesso al gruppo.

I soci fondatori si riservano di accettare chi abbia manifestato la volontà di aggregarsi al gruppo.

 

ART.  16

Per l’adesione al gruppo è indispensabile conoscere lo statuto e approvarlo per iscritto (tramite il gruppo WhatsApp o per email).

Si ribadisce che ogni nuova adesione sarà preventivamente valutata dai soci fondatori.

 

DISPOSIZIONE FINALE

 

Il presente regolamento è suscettibile di modifica, solo su decisione unanime dei soci fondatori.

 

N. B. Si precisa che la dizione "guida" si riferisce solo ed esclusivamente a guida del gruppo i trotapian.

Foto di gruppo alla Cappella del Vago
Foto di gruppo alla Cappella del Vago
Nel bosco
Nel bosco