11ª Alphubel 17/07/2016

Luca in vetta all'Alphubel
Luca in vetta all'Alphubel

Luca con CAI di Intra in tutto 21 partecipanti sabato 16/7 -domenica 17/7/2016
partenza dalla piazza dl mercato di Trobaso destinazione Taschalp sopra  Zermatt .Da li lasciate le auto con 500 mt di dislivello si raggiunge la Tash Hutte, in posizione incantevole sulle pendici dell'Alphubel  dove passiamo parte della notte. Alle 3 sveglia, veloce colazione, alle 4 con lampade frontale si inizia a salire, partendo dai 2702 metri del rifugio alla volta dei 4220 dell Alphubel. I primi 400 mt sono su roccia, poi arrivati sul ghiacciaio si mettono i ramponi , ci si lega in cordate da 4 e  picozza alla mano si inizia il percorso che, con uno sviluppo infinito, sempre su quota superiore ai 3500, in sei ore e mezza complessive, senza incontrare particolari difficolta ci porta in vetta all'Alphubel dove ci riceve un vento gelido. Quindi foto di rito e veloce riitorno facendo attenzione a non perdere l'aderenza sui ripidi pendii trascinando i compagni di cordata, il monolite del Cervino sempre presente ai nostri sguardi, assieme ad una ineguagliabile cornice di montagne. Una giornata limpida impensabile per luglio inoltrato, si poteva vedere dalla vetta sino al nostro lago.
Una gran fatica specie sopra i 3000 metri ma ne valeva la pena .Alla fine tutti contenti si rientra a casa.

Fotogallery (di Luca)

Foto di gruppo al rifugio della Barma m. 2060
Foto di gruppo al rifugio della Barma m. 2060
Foto di gruppo al Colle della Barma m. 2261
Foto di gruppo al Colle della Barma m. 2261