1ª Ciamporino, esercit. ARTVA con CAI Pallanza      14/01/2024

Il Teggiolo
Il Teggiolo
A sinistra il Teggiolo, a destra il Leone
A sinistra il Teggiolo, a destra il Leone

Descrizione percorso

Esercitazione ARTVA
Esercitazione ARTVA

Ritrovo alle 7,30 a Suna con il CAI Pallanza, siamo in 22: 11 donne e 11 uomini, capo spedizione Max.

Andiamo a San Domenico m. 1420 dove parcheggiamo. Sono le 9,30, il tempo non è molto bello, nuvolo ma senza minaccia di pioggia. Indossiamo tutti l'ARTVA.

Prendiamo la strada che sale a destra del parcheggio, quasi subito innevata. Dopo non molto ci fermiamo a mettere le ciaspole. Arriviamo a Ciamporino m. 1936 alle 11,00. Intanto il tempo è migliorato e ogni tanto esce anche il sole.

Dopo una breve spiegazione sull'uso dell'ARTVA ci dividiamo in tre gruppi e iniziamo l'esercitazione. Terminiamo alle 13,20 e ci fermiamo a mangiare qualcosa.

Iniziamo il ritorno, sempre sulla strada innevata alle 13,50 e alle 14,50 arriviamo a San Domenico. Dopo una bevuta in compagnia al bar, tutti verso casa.

Bell'esperienza molto istruttiva, in bella compagnia con 7.100 chilometri di sviluppo e poco più di 500 metri di dislivello, con tempo abbastanza bello.

Al centro il Leone, a destra il Terrarossa
Al centro il Leone, a destra il Terrarossa

Fotogallery (di Gianni baffo)

Video (di Tomas)

Tra le felci
Tra le felci
Foto di gruppo
Foto di gruppo
Foto di gruppo
Foto di gruppo
Verso Cannero
Verso Cannero