7ª Pizzo del Forno, Monte del Sasso 12-13/04/2017

Il rifugio Margaroli
Il rifugio Margaroli

12-13 APRILE RIFUGIO MARGAROLI PIZZO DEL FORNO ALPE CURZALMA MONTE DEL SASSO. LUCA MATTEO.

Mercoledì 12 aprile grazie all'apertura pomeridiana della seggiovia Saghersboden e alla bella giornata raggiungiamo comodamente partendo alle 14 da Verbania il rifugio Margaroli  dove troviamo un ottima ospitalità. Trascorriamo la serata parlando con due ciaspolatrici di Mestre che in quattro giorni si fanno Giove Arbola Blinnen e Basodino!
L'indomani sveglia 5.30 attraversiamo il lago  Vannino fino in fondo e salendo a destra raggiungiamo i 2279 dell'alpe Curzalma, da qui passando sotto le torri del Vannino, paesaggio da favola, ci immettiamo nel ripido ghiacciaio del Forno, mettiamo gli sci in spalla e con ramponi e picca affrontiamo il ripido muraglione di neve che ci separa dal passo superiore del Forno, superato il quale tramite facile cresta raggiungiamo la cima del pizzo del Forno mt 2919.
La discesa con gli sci  è da sballo anche se con qualche apprensione per il sottoscritto nel ripido muraglione iniziale. All'alpe Curzalma ripelliamo e raggiungiamo senza problemi il monte del Sasso mt 2712 che da sulla scatta Minoia. Bella discesa sino al lago che attraversiamo con qualche remora data l'elevata temperatura, ripelliamo per la terza volta per raggiungere il Margaroli e dopo un piatto di ottimi gnocchi al gorgonzola torniamo a prendere la seggiovia. Gita inedita bellissima  da rifare magari anche d'estate.

Fotogallery (di Luca)