27ª Monte Croce 27/07/2023

A sinistra il Monte Mazzuccone
A sinistra il Monte Mazzuccone

Descrizione percorso

Il monte Croce
Il monte Croce

Ritrovo ore 7,30, causa varie defezioni siamo solo in 2: Vittorio e Gianni baffo.

Andiamo a Quarna sotto e prendiamo la strada che ci porta all'Alpe Camasca m. 1230 dove lasciamo l'auto al termine della stessa. Sono le 8,45, il tempo è nuvolo.

Prendiamo la vecchia gippabile a sinistra, che superato Cò di Stobj m. 1265 alle 9,00, ci porta alla Bocchetta di Foglia m. 1272 alle 9,10.

Prendiamo il sentiero che sale a destra, alle 9,20 ad un bivio saliamo a sinistra e alle 9,35 arriviamo ad un altro bivio, a destra è da dove torneremo, noi saliamo a sinistra e alle 10,00 arriviamo in vetta al Monte Croce m. 1644. Purtroppo le molte nuvole impediscono parzialmente di godere appieno della vista circostante. Ripartiamo alle 10,20, scendiamo dalla parte opposta la salita e arriviamo alla Bassa del Campo m. 1571 alle 10,40, giriamo a destra e in falsopiano raggiungiamo la Cappella dell'Alpe Campo alle 10,50. Nuova sosta e ripartenza alle 11,10.

Prendiamo il sentiero che parte a destra della Cappella e alle 11,40 chiudiamo l'anello al bivio del mattino.

Da qui scendiamo sullo stesso percorso di salita, superiamo la Bocchetta di Foglia alle 12,00 e arriviamo all'Alpe Camasca alle 12,15. Saliamo in auto e scendiamo a Quarna sotto, a casa di Gabrio, che con Flavia ci aspettano per il pranzo.

Alle 15,30, dopo il sempre ottimo pranzo preparato da Flavia, sazi e contenti, salutiamo la coppia e ci dirigiamo verso casa.

Giro sempre bello, non faticoso, con 18,200 chilometri di sviluppo e 485 m. di dislivello, con tempo quasi sempre nuvolo, solo ogni tano usciva il sole.

Fotogallery (di Gianni baffo)

Il gruppo delle Signore
Il gruppo delle Signore
Su La Pelosa
Su La Pelosa
Al Santuario di Boca
Al Santuario di Boca
Alla torre di Cavallirio
Alla torre di Cavallirio