19ª Cima Sassone (da la Vasca) 01/06/2023

Il grande anfiteatro della Colma
Il grande anfiteatro della Colma

Descrizione percorso

La Cima Sassone
La Cima Sassone

Ritrovo alle 7,30, siamo in 10: Doda, Roberto, Massimo, Marco, Pier, Paolo, Luciano, Gerry, Sandro e Gianni baffo.

Andiamo in Val Vigezzo, e saliamo fino alla località La Vasca m. 974 dove lasciamo le macchine nell'ampio parcheggio. Sono le 8,45, il tempo è bello.

Prendiamo la mulattiera che parte a destra del rifugio, che dopo un po diventa un bel sentiero che sale a tratti molto ripido e ci porta alla Colma m. 1673 alle 10,45. La vista sul grande anfiteatro e sulle numerose baite è stupenda (vedi fotogallery). Sosta e ripartenza alle 11,15. Saliamo all'inizio sulla strada sterrata che porta all'Alpe Pidella m. 1750 alle 11,30. La strada finisce e parte un bel sentiero che sale gradatamente fino alla Bocchetta della Cima m. 1950, che raggiungiamo alle 12,00. Da qui il sentiero si perde e saliamo in libera fino a ritrovarlo nei pressi di un pianoro che si trova all'attacco dell'ultimo strappo verso la cima del Sassone alle 12,45.

Affrontiamo l'ultimo tratto molto ripido e senza sentiero, con gli ultimi metri in cresta su roccia e arriviamo in vetta alla Cima Sassone alle 13,00. Il tempo si è rannuvolato e le molte nubi non ci consentono di godere appieno della stupenda vista (vedi video).

Scendiamo quasi subito facendo molta attenzione e torniamo al pianoro dove ci fermiamo a mangiare alle 13,20. Ripartiamo alle 13,40. Scendiamo a sinistra, all'inizio su una traccia che poi si perde e le uniche indicazioni sono dei rari ometti, ma non possiamo sbagliare, basta puntare alle baite dell'Alpe la Colla m. 1712 dove arriviamo alle 14,05. Sosta per raggrupparci e partenza alle 14,25. Scendiamo a destra dell'Alpeggio, su un bel sentiero, che scende gradatamente fino ad un bivio dove scendiamo a sinistra e arriviamo a La vasca alle 16,00. Intanto è tornato il sole. Sosta per una birra al rifugio la vasca, poi tutti verso casa.

Bel giro ad anello con circa 15 chilometri di sviluppo e 1150 metri di dislivello, con tempo vario, sole e nuvole.

All'estrema destra la Cima Sassone
All'estrema destra la Cima Sassone

Fotogallery (di Gianni baffo)

Fotogallery (di Massimo)

Fotogallery (di Roberto)

Fotogallery (di Marco)

Video

All'alpe Sorba
All'alpe Sorba
Al bivacco dell'alpe Toso
Al bivacco dell'alpe Toso
Si scende
Si scende
Guado
Guado