17ª Giro delle vette del Pian Cavallone 11/05/2023

Il lago Maggiore, il Mottarone, Feriolo e il Montorfano
Il lago Maggiore, il Mottarone, Feriolo e il Montorfano

Descrizione percorso

Il Todano, la Cappella e il rifugio del Pian Cavallone
Il Todano, la Cappella e il rifugio del Pian Cavallone

Oggi facciamo un percorso che abbiamo fatto moltissime volte e pezzi, ma mai tutto intero.

Ritrovo ore 7,30 a Trobaso, siamo in 6: Doda, Sandro, Paolo, Luciano, Gerry e Gianni baffo.

Saliamo all'Ape Pala, lo superiamo e arriviamo al termine della strada alla Cappella Fina m. 1102, dove parcheggiamo nell'ampio piazzale. Sono le 8,00, il tempo è nuvolo.

Prendiamo il tagliafuoco che parte a sinistra della Cappella, lo percorriamo interamente fino a raggiungere il chilometro verticale che sale da Cossogno al cartello dei 900 metri alle 8,50. Saliamo a destra e percorriamo gli ultimi 100 metri del chilometro verticale che termina in vetta al Monte Todum m. 1258, dove arriviamo alle 9,00 (prima vetta di giornata).

Sosta per le foto di rito e ripartenza alle 9,10. Proseguiamo a destra e scendiamo alla Colma Di Cossogno alle 9,30. Da qui inizia la salita che raggiunta la cresta alle 9,45 ci porta in vetta al Pizzo Pernice m. 1506 alle 10,00 (seconda vetta di giornata).

Scendiamo dalla parte opposta fino al bivio che a sinistra porta a Curgei, alle 10,15. Noi proseguiamo diritti e saliamo alla croce del Pian Cavallone m. 1600 circa, che raggiungiamo alle 10,40 (terza vetta di giornata). Proseguiamo e scendiamo alla Cappella del Pian Cavallone m. 1564 alle 10,50. Sosta e ripartenza alle 11,05.

Saliamo dietro alla Cappella e arriviamo in vetta al Monte Todano m. 1667 (la cima Coppi di oggi) alle 11,20 (quarta vetta di giornata). Ripartiamo alle 11,30, proseguiamo a destra e in cresta arriviamo a Il Pizzo m. 1644 alle 11,50 (quinta vetta di giornata).

Alle 12,00 iniziamo la discesa dalla parte opposta, all'inizio in libera perchè il sentiero è praticamente inesistente, poi dopo una cinquantina di metri diventa bello e ci porta ai ruderi dell'Ape Trecciura m. 1336 alle 12,30.

Sosta per il pranzo e ripartenza alle 13,20. Proseguiamo a destra dell'alpeggio, superiamo Scarpiola m. 1340 alle 13,30 e arriviamo nei pressi del Pian Cavallone, ad un bivio alle 14,00. Scendiamo a sinistra, superiamo Pian Trussello m. 1385 alle 14,20, Alpe Cornala m. 1346 alle 14,30 e arriviamo a 10 minuti dalla Cappella Porta, ad un bivio dove giriamo a destra e prediamo il tagliafuoco che dopo poco diventa sentiero, poi torna ad essere un tagliafuoco e ci riporta alla Cappella Fina alle 16,00.

Bellissimo giro con poco più di 19 chilometri di sviluppo e 1000 metri di dislivello, con tempo sempre nuvolo, ma per fortuna non ha mai piovuto.

Cugnacorta, Marona, Zeda, Pian vadà e vadà
Cugnacorta, Marona, Zeda, Pian vadà e vadà

Fotogallery (di Gianni baffo)

Video

Il gruppo delle Signore
Il gruppo delle Signore
Il gruppo dei Signori
Il gruppo dei Signori
In località Mulini
In località Mulini
Ad Anzuno
Ad Anzuno