28ª Cima della Laurasca 08/09/2022

A sinistra il Proman, al centro la Colma di Premosello
A sinistra il Proman, al centro la Colma di Premosello

Descrizione percorso

Cima della Laurasca m. 2195
Cima della Laurasca m. 2195

Ritrovo ore 7,30, siamo in 3: Paolo, Gerry e Gianni baffo.

Saliamo in val Vigezzo, superiamo Malesco e prendiamo la strada che porta in val Loana, fino al termine della stessa a Fondo li Gabbi m. 1250 dove lasciamo la macchina nell'ampio parcheggio. Sono le 8,50, pioviggina, ma si vede che sta migliorando, perciò aspettiamo che smetta di piovere. Infatti dopo 10 minuti smette e di li a poco esce il sole.

Iniziamo l'escursione alle 9,00. Percorriamo tutta la valle in piano e arriviamo all'inizio della salita, dove a dei cartelli indicatori giriamo a destra. Sono le 9,30.

Superiamo le fornaci m. 1250 alle 9,35 e iniziamo a salire sulla bella e ripida mulattiera.

Arriviamo all'Alpe Cortenuovo m. 1793 alle 10,40, continuiamo e raggiungiamo l'Alpe Scaredi m. 1842 alle 10,50. Sosta per la colazione nei pressi del bivacco.

Ripartiamo alle 11,10. Prendiamo il sentiero che parte a destra dell'alpeggio, nei pressi della bella fontana, che scende per un breve tratto, poi inizia a salire sempre più ripido.

Superiamo i laghetti di Scaredi alle 11,30. Ora si sale decisamente. Arriviamo ad un bivio con l'indicazione Laurasca alle 11,45. Saliamo dritti, facendo attenzione in alcuni tratti su roccia bagnata e arriviamo in un punto attrezzato con una catena alle 12,00.

Continuiamo e arriviamo in vetta alla Cima della Laurasca alle 12,20.

La vista verso la Val Grande, Scaredi e la Val Loana è stupenda. Purtroppo verso la Zeda e le altre vette c'è una fitta nebbia a non si vede niente (vedi filmato).

Iniziamo il ritorno dallo stesso percorso di salita alle 12,30, superiamo il tratto con catena alle 12,40, i laghetti alle 13,05 e arriviamo a Scaredi alle 13,20.

Sosta per il pranzo. Ripartiamo alle 14,10, superiamo l'Alpe Cortenuovo alle 14,15, le Fornaci alle 15,10 e arriviamo a Fondo li Gabbi alle 15,40.

Gita sempre bellissima con circa 11,200 chilometri di sviluppo e 950 metri di dislivello, con tempo bello.

Panoramica dalla vetta della laurasca
Panoramica dalla vetta della laurasca
Dalla vetta della Laurasca
Dalla vetta della Laurasca

Fotogallery (di Gianni baffo)

Video

Si sale
Si sale
Al lago di Agaro
Al lago di Agaro
Inizia la discesa
Inizia la discesa
Con il cielo di sfondo
Con il cielo di sfondo