20ª Morasco, Passo di Nefelgiù, lago Vannino,              Sagersboden, Canza 16/06/2022

Dal Passo Nefelgiù
Dal Passo Nefelgiù

Descrizione percorso

Laghi Vannino, a sinistra e Sruer
Laghi Vannino, a sinistra e Sruer

Ritrovo alle 7,00, siamo in 7: Giusi, Paolo, Gerry, Marco, Massimo, Fabrizio (un amico di Massimo) e Gianni baffo.

Andiamo a Baceno dove ci aspetta Franco. Totale siamo in 8.

Saliamo in Val Formazza, salendo lasciamo una macchina a Canza, dove scenderemo al ritorno. Superiamo Riale e saliamo al rifugio Bim Se m. 1800 dove lasciamo le auto.

Sono le 8,50, il tempo è bello. Prendiamo il sentiero che parte a sinistra del rifugio, saliamo alla diga del lago di Morasco e prediamo il sentiero che sale a sinistra. Arriviamo all'Alpe Nefelgiù m. 2048 alle 9,55, proseguiamo, ora il sentiero sale gradatamente verso il Passo. Intanto il tempo peggiora.

Arriviamo al Passo di Nefelgiù m. 2583 alle 11,20, spira un forte vento e pioviggina. Per fortuna smette subito ma le nuvole continuano a imperversare e il sole va e viene.

Scendiamo poco sotto il passo e ci fermiamo per la colazione. 

Ripartiamo alle 11,40, sempre su bel sentiero, scendiamo verso il lago Vannino. A quota 2250 circa deviamo a destra e risaliamo al lago Sruer m. 2351 che raggiungiamo alle 12,45. Sosta per le foto di rito e ripartenza alle 12,55.

Torniamo brevemente sui nostri passi, quindi nei pressi di una dighetta scendiamo a destra e arriviamo all'Alpe Vannino m. 2194 e all'omonimo lago alle 13,10.

Scendendo pregustavo una buona pastasciutta al rifugio Margaroli, ma purtroppo lo troviamo chiuso. Poco dopo arrivano i gestori, marito e moglie, saliti per le ultime pulizie perchè aprono il giorno dopo. La mia pastasciutta è saltata per un giorno di anticipo.

Dopo la pausa pranzo ripartiamo alle 14,10.

Scendiamo a destra del rifugio su strada sterrata, superiamo la dighetta alle 14,40 e arriviamo al Sagersboden m. 1772 alle 15,10. Riprende a piovere, ma anche adesso smette quasi subito e torna il sole.

Prendiamo la strada sterrata che parte sotto la seggiovia (chiusa) che ci porta a Canza m. 1410 dove arriviamo alle 16,10. Gli autisti vanno a prendere le altre auto, quindi dopo una sosta a Baceno per una bevuta, tutti verso casa.

Bella gita con 16 chilometri e mezzo di sviluppo, circa 900 metri di dislivello positivo e 1200 m. negativo, con tempo tutto sommato abbastanza bello.

 

Lago Sruer
Lago Sruer
Scendendo dal lago Vannino
Scendendo dal lago Vannino

Fotogallery (di Gianni baffo)

Fotogallery (di Marco)

Fotogallery (di Massimo)

Si sale
Si sale
Al lago di Agaro
Al lago di Agaro
Inizia la discesa
Inizia la discesa
Con il cielo di sfondo
Con il cielo di sfondo