4ª Croce di Nonio 06/05/2021

Panoramica dalla Croce di Nonio
Panoramica dalla Croce di Nonio

Descrizione percorso

Dalla Croce di Nonio
Dalla Croce di Nonio

Finalmente si riprende !!!!!

Ritrovo al parcheggio delle piscine di Bagnella alle 8,30.

Per l'occasione siamo in tanti 18 e un cane. Flavia, Lucia, Mara, Stella. le 4 donne, poi: Gabrio (con il cucciolo Sky), Gianni, Serafino, Paolo, Gerry, Luciano, Vittorio, Bruno, Savino, Pierugo, (un amico di Savino), Gianpaolo, Renzo, Franco e Gianni baffo. 

Il tempo per ora è bello. Partiamo alle 8,50, Proseguiamo un tratto sulla strada, quindi prendiamo il sentiero che ci porta a Brolo, dove arriviamo alle 9,50.

Proseguiamo e raggiungiamo i laghetti di Nonio alle 10,30. Sosta per un caffè al bar dei laghetti e ripartenza alle 10,50.

Il sentiero sale non molto ripido e, superato Pra Castello m. 690 alle 11,25 ci porta alla Croce di Nonio m. 786 alle 11,50.

La vista sul lago D'Orta è stupenda (vedi filmato). Ripartiamo alle 12,10, torniamo brevemente sui nostri passi, quindi giriamo a sinistra e saliamo alla Croce di Cesara alle 12,20. Nuova sosta e ripartenza alle 12,30.

Torniamo di nuovo per un breve tratto sui nostri passi poi giriamo a destra e prendiamo il ripido sentiero che ci porta a Nonio, al Circolo ARCI dove ci fermiamo per il pranzo alle 13,15. Durante il pranzo festeggiamo il compleanno di Gabrio che è proprio oggi. Intanto il tempo si è rannuvolato, ma nonostante un timido tentativo con qualche goccia non viene a piovere.

Ripartiamo alle 14,50, costeggiamo il lago, superiamo Oira alle 15,15 e arriviamo a Bagnella e alle auto alle 16,20. 

Gita nuova per tutti, non impegnativa con 12,700 chilometri di sviluppo e circa 600 metri di dislivello.

Nonio e il lago d'Orta
Nonio e il lago d'Orta

Fotogallery (di Gianni baffo)

Video

All'Alpe Scaredi
All'Alpe Scaredi
In vetta alla Laurasca m. 2195
In vetta alla Laurasca m. 2195
In vetta alla Laurasca
In vetta alla Laurasca