28ª Monte Todum, Pizzo Pernice, Alpe Curgei              02/12/2021

Dal Memoriale degli Alpini
Dal Memoriale degli Alpini
A sinistra il Rosa
A sinistra il Rosa

Descrizione percorso

Il tavolo sul Todum
Il tavolo sul Todum

Ci troviamo alle 8,15 al cimitero di Cambiasca, siamo in 10: Stella, Serafino, Gianni, Renzo, Paolo, Savino, Luciano, Marco, Vittorio e Gianni baffo.

In auto saliamo all'Alpe Pala m. 885 e le lasciamo nel piazzale. Sono le 8,40, siamo nella nebbia (ma per poco).

Saliamo un breve tratto sulla strada, poi prendiamo il sentiero che sale a sinistra e arriviamo al piazzale del Memoriale degli Alpini alle 8,50, intanto siamo saliti sopra le nuvole e splende il sole. Mentre gli altri proseguono salgo al Memoriale per alcune foto al mare di nuvole sottostante (vedi fotogallery). Torno sui miei passi e al piazzale dopo un brevissimo tratto sulla strada prendo il sentiero a sinistra che mi porta a raggiungere gli altri alla Cappella Fina m. 1102 alle 9,15. Intanto il percorso diventa innevato, ma la neve è morbida e non ci sono problemi, i ramponcini non servono (non li metteremo mai in tutto il tragitto).

Da qui prendiamo il tagliafuoco che parte a sinistra e in falsopiano ci porta ad incrociare il chilometro verticale che parte da Cossogno ai 900 metri. Sono le 10,10.

Saliamo a destra sul percorso del chilometro verticale e affrontiamo gli ultimi 100 metri che ci portano all'arrivo in vetta al Monte Todum m. 1298 alle 10,25. Sosta per il video e le foto di rito allo stupendo panorama.

Ripartiamo alle 10,40, giriamo a destra e con diversi saliscendi arriviamo al bivio con tavolo e panche che a destra riporta alla Cappella Fina.

Noi saliamo dritti. Ora il percorso è ripido fino alla prima anticima del Pernice, poi diventa più dolce e con anche tratti in piano arriviamo in vetta al Pizzo Pernice m. 1506 alle 11,30. Nuova sosta per raggrupparci e per ammirare lo spettacolo circostante.

Ripartiamo alle 11,45, scendiamo dalla parte opposta e arriviamo ad un bivio con cartelli indicatori alle 11,55. A destra scenderemo al ritorno, adesso giriamo a sinistra e andiamo all'Alpe Curgei m 1350 alle 12,05 dove ci fermiamo per il pranzo al bivacco del Gufo (uno dei pochi sempre aperto).

Ripartiamo alle 12,55, torniamo sui nostri passi fino al bivio e prendiamo il sentiero che superata la Cappella dei Crusitt alle 13,10 ci riporta alla Cappella Fina alle 14,00.

Sosta e ripartenza alle 14,10. Abbiamo chiuso l'anello.

Scendiamo dallo stesso percorso di salita, superiamo il piazzale del Memoriale degli Alpini alle 14,20 e arriviamo a Pala alle 14,30.

Gita sempre bellissima con 13 chilometri di sviluppo e circa 700 metri di dislivello, con tempo bello.

Dal Monte Todum
Dal Monte Todum
Dal Monte Todum
Dal Monte Todum

Fotogallery (di Gianni baffo)

Video

Sul Monte Ziccher m. 1967
Sul Monte Ziccher m. 1967
Alla Bocchetta di S. Antonio
Alla Bocchetta di S. Antonio
Scendendo verso Piot
Scendendo verso Piot
Bevuta al rifugio La Vasca
Bevuta al rifugio La Vasca