27ª Monte Falò e alpeggi del Mottarone 18/11/2021

I due percorsi non sono completi perchè si è scaricato il telefono

Il lago di nebbia
Il lago di nebbia

Descrizione percorso

Il Monte del Falò m. 1080
Il Monte del Falò m. 1080

Ritrovo alle 8,00, siamo in 6: Giusi, Paolo, Gerry, Luciano, Marco e Gianni baffo.

Prendiamo l'autostrada e usciamo a Carpugnino, all'uscita ci stanno aspettando: Stella, Rosella e Franco. Totale siamo in 9.

In auto saliamo a Coiromonte m.810 dove le lasciamo a lato della strada. Sono le 9,05, il tempo è bello. 

Saliamo su gippabile e su sentiero fino ad arrivare in vetta al Monte del falò m. 1080 alle 10.10. Sosta per le foto di rito allo stupendo paesaggio e ripartenza dal lato opposto la salita alle 10,35. Scendiamo fino ad un bivio con cartelli indicatori dove ci fermiamo per la colazione alle 10,50. Ripartiamo alle 11,05, prendiamo il sentiero che scende a sinistra. Superiamo l'Alpe Farfossa alle 11,25, un secondo alpeggio alle 11,45 e arriviamo all'Alpe Marigior m. 919 alle 11,55.

Ci fermiamo in un prato per il pranzo e ripartiamo alle 13,15. Torniamo brevemente sui nostri passi, quindi giriamo a destra e superati altri due alpeggi alle 13,35 e alle 14,00 torniamo a Coiromonte alle 14,50.

Gita non impegnativa con circa 400 metri di dislivello e 13 chilometri di sviluppo, con tempo bello.

Peccato che tutti gli alpeggi incontrati (a parte l'Alpe Marigior) erano senza indicazioni per saperne il nome e l'altitudine.

Verbania e il lago Maggiore
Verbania e il lago Maggiore

Fotogallery (di Gianni baffo)

Sul Monte Todum m. 1298
Sul Monte Todum m. 1298
Verso il Pizzo Pernice
Verso il Pizzo Pernice
Sul Pizzo Pernice m. 1506
Sul Pizzo Pernice m. 1506
All'Alpe Curgei m. 1350
All'Alpe Curgei m. 1350