23ª La Cima e Testa del Mater 22/10/2021

La Scheggia e la Pioda di Crana
La Scheggia e la Pioda di Crana
A sinistra, Weissmies, Lagginhorn e Fletchorn, a destra Braithorn e Leone
A sinistra, Weissmies, Lagginhorn e Fletchorn, a destra Braithorn e Leone

Descrizione percorso

La Testa del Mater m. 1846
La Testa del Mater m. 1846

Ritrovo alle 7,00, siamo in 6: Giusi, Gianni, Gerry, Luciano, Marco e Gianni baffo.

Andiamo in Val Vigezzo, a Malesco prendiamo la strada per la Val Loana, a circa metà in località Patqueso m. 1000 circa parcheggiamo a lato della strada. Sono le 8,30, il tempo è bello.

Prendiamo il sentiero che sale a sinistra e arriviamo all'Alpe Cortino m. 1491 alle 9,15. Sosta per la colazione e ripartenza alle 9,25. Saliamo sopra l'alpeggio e continuiamo sul bel sentiero che sale gradatamente e ci porta a La Cima m. 1810 alle 10,15. Sosta per video e foto di rito allo stupendo panorama e ripartenza alle 10,25. Scendiamo brevemente dal lato opposto la salita e a dei cartelli indicatori proseguiamo dritto e saliamo alla Testa del Mater m. 1846 dove arriviamo alle 10,40. Nuova lunga sosta e ripartenza alle 11,00.

Scendiamo dallo stesso percorso di salita, ai cartelli indicatori non torniamo su La Cima ma la aggiriamo sulla sinistra e torniamo all'Alpe Cortino alle 11,55 dove ci fermiamo per il pranzo. Ripartiamo alle 12,50, e scendiamo dallo stesso percorso di salita, tranne un tratto su strada gippabile e arriviamo a Patqueso alle 13,25.

Gita non molto faticosa con solo circa 8 chilometri di sviluppo e 850 metri di dislivello, con tempo splendido.

Alpe Cortino
Alpe Cortino

Fotogallery (di Gianni baffo)

Video

Sul Monte Todum m. 1298
Sul Monte Todum m. 1298
Verso il Pizzo Pernice
Verso il Pizzo Pernice
Sul Pizzo Pernice m. 1506
Sul Pizzo Pernice m. 1506
All'Alpe Curgei m. 1350
All'Alpe Curgei m. 1350