19ª Monte Torriggia 23/09/2021

A sinistra Provola, a destra Finero
A sinistra Provola, a destra Finero

Descrizione percorso

Il Monte Torriggia m. 1703
Il Monte Torriggia m. 1703

Ritrovo alle 7,00, siamo in 3: Paolo, Luciano, e Gianni baffo.

Andiamo a Masera all'imbocco della Val Vigezzo dove ci stanno aspettando: Stella, Gianni e Franco. Totale 6.

Saliamo in Val Vigezzo, superiamo Malesco, scolliniamo e scendiamo in Val Cannobina fino a Finero m. 900 dove lasciamo le auto nell'ampio parcheggio.

Sono le 8,20, il tempo è nuvolo con minaccia di pioggia.

Scendiamo per un brevissimo tratto sulla strada, poi giriamo a sinistra e prendiamo il bel sentiero che sale gradatamente e ci porta all'Alpe Pollunia m. 1460 alle 10,10. Siamo nella nebbia.

Sosta per la colazione nel piccolo e ben tenuto rifugio e ripartenza alle 10,30.

Prendiamo il sentiero che parte a destra delle baite, sopra la strada sterrata (penso costruita da poco) che arriva all'alpeggio penso da Cursolo.

Alle 11,00 arriviamo ad un bivio con cartelli segnalatori dove giriamo a sinistra e su sentiero, ora più ripido arriviamo in vetta al Monte Torriggia m. 1703 alle 11,25.

Siamo nella nebbia e non si vede niente. Iniziamo il ritorno dallo stesso percorso di salita alle 11,45 e torniamo all'Alpe Polunia alle 12,35 dove ci fermiamo per il pranzo.

Ripartiamo alle 13,55 e sempre dallo stesso percorso torniamo a Finero alle 15,25.

Gita non molto faticosa con circa 850 metri di dislivello e 12 chilometri di sviluppo, rovinata in parte dal tempo, sempre brutto, ma almeno non ha piovuto.

Provola
Provola

Fotogallery (di Gianni baffo)

In L'Agher
In L'Agher
In vetta al Monte Faierone m. 1715
In vetta al Monte Faierone m. 1715
In vetta al Monte Giove m. 1298
In vetta al Monte Giove m. 1298
Scendendo dal Faierone
Scendendo dal Faierone