9ª La via del Pane 27/02/2020

Descrizione percorso

Castiglione
Castiglione

Ritrovo alle 7,00, siamo in 13: Mara, Gabrio, Gianni, Paolo, Gerardo, Enzo, Vittorio, Savino, Vittorio S. Luca, Serafino, Roby e Gianni baffo.

Andiamo a Piedimulera dove ci raggiungono: Gianpaolo, Giampiero, Angelo, Maurizio, Franco, Renzo, Alcide e Tommy. Totale 21.

Saliamo in val Anzasca, ad un bivio giriamo a destra e saliamo a Cimamulera, in località Madonna m. 500 circa, dove lasciamo le auto. Sono le 8,05, il tempo è bello (per ora).

Prendiamo il bel sentiero con continui saliscendi della Via del Pane. Superiamo Meggiana m. 520 alle 8,20 e arriviamo a Borca m. 629 alle 8,45. Li ci raggiunge Livio (un amico di Alcide) che si aggrega alla compagnia.

Proseguiamo, superiamo Pero m. 625 alle 9,10, Villasco m. 694 alle 9,25 e arriviamo al caratteristico mulino dul Gabriel alle 9,35. Breve sosta e ripartenza alle 9,50.

Da qui il sentiero sale ripido in mezzo al bosco di faggi fino a raggiungere Drocala m. 940 alle 10,25.

Sosta per la colazione e ripartenza alle 10,45. Intanto il tempo comincia a rannuvolarsi.

Arriviamo alla radura con fontana chiamata Prailer alle 11,00, giriamo a sinistra e proseguiamo fino a Prer m. 1200 circa, il punto più alto della gita, dove ci fermiamo per il pranzo alle 11,35.

Il tempo è decisamente peggiorato e fa freddo perciò la sosta non è molto lunga.

Ripartiamo alle 12,15. Cominciamo la discesa, superiamo Olino m. 840 alle 13,05, Crotto m. 630 alle 13,30, risaliamo a Ielmaia m. 658 alle 13,40 e arriviamo a castiglione m. 514 alle 14,20. Salutiamo Livio che ha la macchina li, proseguiamo, superiamo Case Paita alle 14,30 e chiudiamo l'anello a Borca alle 14,40.

Inizia a nevicare (vedi fotogallery), superiamo Meggiana alle 15,10 e arriviamo a Madonna, sotto una fitta nevicata alle 15,25.

Bel giro ad anello sulla famosa Via del Pane, con 960 metri di dislivello, circa 16 chilometri di sviluppo, con tempo alla partenza bello, all'arrivo con la neve.

A sinistra Strighet, a destra Corno di Scarpignano e Tignaga
A sinistra Strighet, a destra Corno di Scarpignano e Tignaga

Fotogallery (di Gianni baffo)

Video con il drone di Livio

Alla Colma di Craveggia
Alla Colma di Craveggia
All'Alpe La Colma di Fuori
All'Alpe La Colma di Fuori