51ª Alpe Sunfaì (da Intragna) 12/12/2019

Descrizione percorso

Alpe Piazza
Alpe Piazza

Oggi di nuovo tempo brutto (ma non del tutto).

Ritrovo alle 8,00, siamo in 9: Gabrio, Gianni, Paolo, Gerardo, Luciano, Renzo, Alcide, Franco e Gianni baffo. Andiamo a Cambiasca dove ci raggiungono: Stella, Aldo e fabio. Totale 12.

In auto saliamo ad Intragna m. 729 e le lasciamo nel parcheggio a lato della strada. Sono le 8,35, il tempo è brutto, siamo nella nebbia.

Saliamo sopra al paese e prendiamo la bella mulattiera che superata la località Caraa alle 9,00 ci porta all'Alpe Piazza m. 1230 circa dove nella sua baita ci stanno aspettando Vittorio Sottocornola con Savino, sono le 10,05.

Dopo la colazione, alle 10,20, in 10 ( Paolo e Gianni si fermano con Vittorio e Savino a dare una mano a preparare il pranzo) riprendiamo il percorso e prendiamo il sentiero che parte sopra la baita. Siamo sempre nella nebbia.

Arriviamo all'Alpe Sunfaì m. 1300 circa (il cartello indica una quota sbagliata) alle 10,30, continuiamo, superiamo l'Alpe Scarpiola m. 1340 alle 10,50. Poco sopra sbuchiamo sopra le nubi dove splende il sole e ci fermiamo ad ammirare il mare di nuvole sotto di noi, sulla sinistra, mentre sulla destra la Cappella e il rifugio del Pian cavallone sono al sole (vedi filmato).

Alle 11,15 con rammarico torniamo sui nostri passi e ci immergiamo di nuovo nella nebbia. Torniamo all'Alpe Piazza, alla baita di Vittorio dove pranziamo.

Al termine, alle 14,10 iniziamo il ritorno. Sempre nella nebbia superiamo la località Caraa alle 14,50 e arriviamo a Intragna alle 15,05.

Gita tranquilla con poco più di 600 metri di dislivello e circa 8 chilometri di sviluppo, con tempo sempre nebbioso, a parte il punto più alto, sopra i 1350 metri dove splendeva il sole.

 

Fotogallery (di Gianni baffo)

Video

Foto di gruppo sul Todum
Foto di gruppo sul Todum
In mezzo a un mare di foglie
In mezzo a un mare di foglie