5ª Nei boschi di Ghevio 31/01/2019

Descrizione percorso

La Chiesa di Ghevio
La Chiesa di Ghevio

Ci troviamo alle 7,00 in 3: Gianni, Roby e Gianni baffo.

Andiamo a Ghevio m. 373 dove ci raggiungono: Mara, Stella, Gabrio, Serafino, Vittorio, Bruno, Renzo, Franco, Secondo e Alcide. 

Totale 13.

Sono le 8,25, il tempo è nuvolo.

Scendiamo sotto il paese sulla strada, passiamo sopra l'autostrada e prendiamo il sentiero con un pò di neve fresca, ma si cammina bene, che ci porta con qualche saliscendi a Dagnente m. 376 alle 9,45.

Sosta alla Chiesa di San Giovanni Battista per le foto di rito alla vista sul lago Maggiore.

Ripartiamo alle 10,00, torniamo brevemente sui nostri passi poi prendiamo il percorso A8 che, anche questo con qualche saliscendi ci conduce a Montrigiasco m. 424 alle 10,55 e da li si fa ritorno a Ghevio alle 11,55.

Andiamo a pranzare nella casa di Gianni (la sede dei trotapian) dove ci stanno aspettando Roberto e Nello arrivati in auto da Verbania, quindi siamo in 15.

Al termine del sempre ottimo pasto preparato da Patrizia (la moglie dii Gianni), oggi trippa, alle 15,30 salutiamo l'allegra compagnia e tutti verso casa.

Gita tranquillissima, circa 250 metri di dislivello e 8 chilometri e mezzo, con tempo sempre nuvolo.

Panoramica sul lago dalla Chiesa di S.Giovanni Battista a Dagnente
Panoramica sul lago dalla Chiesa di S.Giovanni Battista a Dagnente

Fotogallery (di Gianni baffo)

Foto di gruppo alla Bocchetta del lago Gelato m. 2434
Foto di gruppo alla Bocchetta del lago Gelato m. 2434
Foto di gruppo al lago di Matogno m. 2087
Foto di gruppo al lago di Matogno m. 2087