44ª Alpe Prà - Alpe La Rocca 28/10/2019

Descrizione percorso

Alpe La Rocca
Alpe La Rocca

Eccezionalmente gita al lunedì. Ritrovo alle 7,10, siamo in 5: Stella, Roberto (il Presidente), Gabrio, Armando e Gianni baffo. Andiamo a Piedimulera dove ci raggiungono: Alcide con la moglie Graziella, Renzo e Franco, per ora siamo in 9, più tardi ci raggiungerà Mara che per impegni non può venire subito.

In auto prendiamo la strada che sale a destra subito dopo il ponte che collega Piedimulera con Pieve Vergonte e saliamo poco sopra la località Gulo dove lasciamo le auto nel grosso parcheggio nei pressi di una centrale dell'Enel. Sono le 8,20, il tempo è abbastanza bello. Alcide, Graziella e Roberto salgono in auto fino all'Alpe Prà nella baita di Alcide, gli altri torniamo per un breve tratto sulla strada, quindi prendiamo il sentiero che sale a destra. Superiamo l'Alpe La Villa m. 756 alle 8,50, l'Alpe Pontero m. 890 alle 9,15 e arriviamo anche noi all'Alpe Prà m. 1243 alle 10,20. La vista sulla valle dell'Ossola è stupenda (vedi video). Dopo un buon caffè servito da Graziella, Stella, Gabrio, Renzo e Gianni baffo decidiamo di proseguire verso l'Alpe La Rocca. Sono le 10,55.

Saliamo sopra l'alpeggio e prendiamo il bel sentiero che parte a destra e che a tratti in falsopiano e a tratti in salita non troppo ripida ci porta all'Alpe La Rocca m. 1550 alle 11,50. Breve sosta per le foto di rito quindi torniamo sui nostri passi e arriviamo all'Alpe Prà alle 12,30. nel frattempo è arrivata Mara, perciò siamo in 10.

Lunga sosta per il pranzo, ottimo e abbondante preparato da Graziella e per festeggiare il compleanno di Alcide avvenuto il giorno prima.

La compagnia è molto bella ma purtroppo dobbiamo iniziare il ritorno alle 15,25. Intanto il tempo è peggiorato si è rannuvolato ma non minaccia pioggia.

Graziella con Roberto scendono in auto, gli altri a piedi.

Invece di scendere dal sentiero di salita scendiamo anche noi sulla strada.

Superiamo l'Alpe Pozzuolo m. 1053 alle 15,45 e arriviamo alle auto alle 17,10.

Bella gita in allegra compagnia con circa 950 metri di dislivello e quasi 13 chilometri di sviluppo, con tempo bello fino alla pausa pranzo, poi nuvolo.  

La Val D'Ossola
La Val D'Ossola
Il Pizzo Castello e il Moncucco
Il Pizzo Castello e il Moncucco
Il Pizzo San Martino, la Cinquegna
Il Pizzo San Martino, la Cinquegna

Fotogallery (di Gianni baffo)

Video

Foto di gruppo sopra l'Alpe Sunfaì
Foto di gruppo sopra l'Alpe Sunfaì
Foto di gruppo nella baita di Vittorio S.
Foto di gruppo nella baita di Vittorio S.