37ª Giro del lago Gelato 12/09/2019

Descrizione percorso

Il lago Gelato
Il lago Gelato

Ritrovo alle 5,45, siamo in 5: Serafino, Paolo, Gianni, Roby e Gianni baffo.

Andiamo a Gravellona dove ci stanno aspettando: Stella, Flavia e Gabrio.

Ci rechiamo a Montecrestese dove ci raggiungono: Gianpaolo, Angelo, Renzo, Franco, Fabio, Marco e Stefano. Totale siamo in 15.

In auto saliamo in Val Agarina, superiamo l'Alpe Agarina e saliamo fino alla Merlata a quota 1400 circa. Gabrio con Flavia si ferma un pò prima e prende il sentiero che sale al lago di Matogno dove ci ritroveremo per il pranzo.

Gli altri parcheggiamo poco dopo la Merlata. Sono le 7,40, il tempo è bello.

Prendiamo il bel sentiero che sale gradatamente. Superiamo l'Alpe Cortone m. 1481 alle 7,55 e l'Alpe Pisardo m. 1609 alle 8,25. Continuiamo e arriviamo all'Alpe Cortevecchio m. 1955 e al rifugio Bonasson (chiuso) alle 9,45.

Sosta per la colazione e ripartenza alle 10,05. Saliamo all'Alpe Cavegna m. 2040 alle 10,20. Li c'è un bivacco aperto tenuto molto bene.

Continuiamo e alle 10,50 arriviamo all'inizio della ripida salita, quasi sempre su pietraie che porta alla Bocchetta del lago Gelato m. 2434 (il punto più alto della gita) che raggiungiamo alle 11,35. Sosta per raggrupparci e ripartenza alle 11,55. Scendiamo brevemente al lago Gelato alle 12,00, quindi giriamo a sinistra e arriviamo alla balconata sulla Val Isorno dove ci fermiamo ad ammirare lo stupendo panorama sui 4000.

Iniziamo la discesa nella valle alle 12,20, superiamo l'Alpe Fiesco m. 2070 circa alle 13,30 e arriviamo al lago di Matogno m. 2087 dove ci stanno aspettando Flavia e Gabrio alle 13,55. Sosta per il pranzo e ripartenza alle 15,00.

Superiamo l'Alpe Lago m. 2068 alle 15,10 e arriviamo all'Alpe Ratagina m. 1920 alle 15,40. Sosta per comprare dei formaggi all'alpeggio e ripartenza alle 15,55.

Superiamo l'Alpe Nocca m. 1611 alle 16,30 e arriviamo al punto dove Gabrio ha lasciato la macchina alle 17,10. Gli autisti nel frattempo erano andati avanti per recuperare le altre auto, dopo di che tutti a casa.

Bellissimo giro ad anello con circa 1100 metri di dislivello e quasi 16 chilometri di sviluppo, con tempo splendido.

I 4000 dalla Bocchetta del lago Gelato
I 4000 dalla Bocchetta del lago Gelato
Il lago di Matogno
Il lago di Matogno
Le montagne sopra al lago di Matogno
Le montagne sopra al lago di Matogno

Fotogallery (di Gianni baffo)

Fotogallery (di Angelo)

Video

Foto di gruppo alla Cappella del Vago
Foto di gruppo alla Cappella del Vago
Nel bosco
Nel bosco