21ª Anello del Mazzuccone 23/05/2019

Quarna sopra e il lago d'Orta
Quarna sopra e il lago d'Orta
Panoramica con il lago d'Orta a sinistra
Panoramica con il lago d'Orta a sinistra
Panoramica dal Mazzuccone
Panoramica dal Mazzuccone

Descrizione percorso

Il monte Mazzuccone m. 1424
Il monte Mazzuccone m. 1424

Ritrovo alle 7,15, siamo in 7: Mara, Gianni, Paolo, Roby, Serafino, Bruno M. e Gianni baffo.

Andiamo a Gravellona dove ci aspettano: Stella, Marco, Renzo, Franco, Sergio e Alcide. Totale 13.

Saliamo a Quarna sopra, la superiamo e ci rechiamo in località Castellaccio m. 890 circa a casa di Flavia e Gabrio che ci stanno aspettando. Sono le 8,25, il tempo è bello. Purtroppo Gabrio per problemi ad un ginocchio deve rinunciare alla gita e Flavia si ferma per preparare il pranzo.

Torniamo a Quarna sopra, saliamo sopra al paese e arriviamo a Chencio m. 890 alle 8,35

Prendiamo la gippabile che ci porta all'Alpe Preer m. 990 che raggiungiamo alle 8,50.

Abbandoniamo la gippabile, da dove torneremo e prendiamo il sentiero che sale a destra sopra l'alpeggio. Arriviamo al colle della Frera m. 1120 alle 9,10. Breve sosta per ammirare il bel paesaggio sottostante quindi proseguiamo e raggiungiamo la Cappella del monte Saccarello m. 1228  alle 9,25.Sosta per la colazione e ripartenza alle 9,40.

Raggiungiamo la cresta e saliamo al monte Mazzuccone m. 1424 alle 10,10.

Dopo aver ammirato lo stupendo panorama che ci circonda, sul lago d'Orta, la val Strona e le montagne circostanti iniziamo il ritorno dalla parte opposta alla salita alle 10,35.

Scendiamo all'Alpe Camasca m. 1230 alle 10,55. Giriamo a sinistra e sulla vecchia gippabile, ormai in disuso superiamo l'Alpe Ruschini m. 1143 alle 11,20 e chiudiamo l'anello all'Alpe Preer alle 11,40, superiamo Quarna sopra alle 11,50 e torniamo a casa di Flavia e Gabrio alle 12,00. Salutiamo Marco che per impegni non può fermarsi e ci accomodiamo a gustare  il sempre ottimo pranzo preparato da Flavia.

Al termine verso le 15,30 salutiamo l'allegra compagnia e torniamo a casa.

Gita non faticosa, circa 600 metri di dislivello e 8 chilometri e mezzo di sviluppo con tempo bello.

Fotogallery (di Gianni baffo)

Video

Foto di gruppo al rifugio Alpe il Laghetto m. 2039
Foto di gruppo al rifugio Alpe il Laghetto m. 2039
In vetta al pizzo Straciugo m. 2713
In vetta al pizzo Straciugo m. 2713