18ª Colmine di Crevola 02/05/2019

Descrizione percorso

Il bivacco Colmine m. 1702
Il bivacco Colmine m. 1702

Ritrovo alle 7,00, siamo in 4: Mara, Paolo, Vittorio e Gianni baffo. Andiamo a Gravellona a prendere Stella, quindi a Montecrestese al bar del Gufo's dove ci aspettano: Marco, Franco e Gianpaolo (con Asia)  Totale 8 e un cane.

In auto andiamo a Crevoladossola, proseguiamo e saliamo fino alla palestra di arrampicata La Valletta m. 760 circa dove lasciamo le auto nello spiazzo adibito a parcheggio. Sono le 8,20, il tempo è bello con il sole un po velato.

Saliamo sulla strada fino alla Cappella di Puzoi m. 798 che raggiungiamo alle 8,30. Proseguiamo per un breve tratto sulla strada, quindi prendiamo il sentiero che sale a sinistra, ben segnato e abbastanza ripido.

Superiamo l'Alpe Ceva m. 980 alle 9,00, continuiamo fino a raggiungere un bivio con cartello indicatore per l'Alpe Gorta alle 9,15.

Saliamo sempre a sinistra e arriviamo alle prime baite del grande Alpe Gorta m. 1240 alle 9,35, continuiamo fino alle baite superiori dove arriviamo alle 9,45. Sosta per la colazione e ripartenza alle 10,00.

Saliamo a sinistra e sempre su bel sentiero con tratti piuttosto ripidi arriviamo alla Colmine di Crevola m. 1702 alle 11,05. Scendiamo per un breve tratto fino alla grossa croce posta su un bellissimo punto panoramico che domina la Val d'Ossola e Domodossola. Dopo le foto di rito allo stupendo panorama torniamo sui nostri passi e raggiungiamo il bivacco della Colmine alle 11,30. Alcuni si fermano, mentre Stella Paolo Vittorio e Gianni baffo scendiamo a visitare gli alpeggi della Colmine dove arriviamo alle 11,40. Torniamo sui nostri passi e raggiungiamo gli altri al Bivacco dove ci fermiamo per il pranzo. Sono le 11,50.

Sosta piuttosto breve perchè le previsioni danno pioggia nel pomeriggio. Infatti mentre mangiamo si rannuvola.

Iniziamo il ritorno alle 12,40. Scendiamo dallo stesso percorso di salita fino alle 12,50 e a un bivio giriamo a sinistra e scendiamo sempre su bel sentiero.

Superiamo l'Alpe Prasca m. 1390 alle 13,30 e alle 13,45 arriviamo alla Curt di Fidei m. 1300 circa dove ci fermiamo in un altro bel punto panoramico.

Ripartiamo alle 14,00, scendiamo sempre a sinistra e arriviamo alle baite più basse dell'Alpe Gorta alle 14,15. Dopo una breve sosta ripartiamo, superiamo un punto di partenza dei parapendio a quota 1135 alle 14,45.

Poco dopo raggiungiamo la strada e chiudiamo l'anello. Superiamo la Cappella di Puzoi alle 15,20 e arriviamo alle auto alle 15,30.

Mentre saliamo in auto inizia a piovere. Le previsioni erano proprio giuste.

Gita sempre bella con circa 1000 metri di dislivello e 13 chilometri, con tempo tutto sommato bello. La pioggia è venuta solo dopo che siamo risaliti in auto.

 

Panoramica dall'Alpe Gorta
Panoramica dall'Alpe Gorta
La Val d'Ossola
La Val d'Ossola
Panoramica dalla Colmine di Crevola
Panoramica dalla Colmine di Crevola

Fotogallery (di Gianni baffo)

Video

Foto di gruppo al rifugio Zamboni-Zappa m. 2070
Foto di gruppo al rifugio Zamboni-Zappa m. 2070
Foto di gruppo al lago delle Locce m. 2250
Foto di gruppo al lago delle Locce m. 2250