17ª Frazioni di Montecrestese 26/04/2019

Descrizione percorso

Altoggio m. 742
Altoggio m. 742

Questa settimana gita di venerdi perchè giovedi era festa.

Ritrovo alle 7,00, siamo in 6: Luca, Serafino, Paolo, Armando, Bruno e Gianni baffo. 

Andiamo a Montecrestese al bar del Gufo's dove ci raggiungono: Gianpaolo e Osvaldo. Totale 8.

Portiamo le auto in frazione Pontetto m. 335 e le lasciamo nel parcheggio del circolo. Sono le 8,00, piove.

Apriamo subito gli ombrelli (non li chiuderemo mai) e saliamo per un breve tratto sulla strada poi su sentiero. Alle 8,10 intersechiamo di nuovo la strada in frazione Vigna m. 367. Continuiamo e arriviamo alla frazione Roldo m. 400 alle 8,15. Qui breve sosta per ammirare il bel Tempietto Lepontico (vedi fotogallery).

Continuiamo, superiamo la frazione Borella m. 452 alle 8,25, la frazione Cardone m. 502 alle 8,40, la frazione Giosio m. 512 alle 8,45, la frazione Naviledo m. 600 alle 9,00 e la Cappella dei Basini m. 650 alle 9,10. Intanto continua a piovere.

Proseguiamo e arriviamo alla frazione Altoggio m. 742 (il punto più alto della gita) alle 9,30. Ci fermiamo al riparo del bel lavatoio per la colazione.

Iniziamo il ritorno alle 9,45. Scendiamo fino all'ingresso del paese sullo stesso percorso di salita poi, invece di girare a sinistra da dove siamo venuti scendiamo dritti sulla strada per poi prendere una bella mulattiera, oggi molto scivolosa e a tratti trasformata in torrente che superato Piccioledo e la Cappella della Madonna delle Grazie m. 653 alle 10,00 ci porta alla frazione Chiesa m. 486 con la sua bella chiesa di Santa Maria Assunta e il suo bel campanile (il più alto dell'Ossola).

Dopo una breve sosta scendiamo sulla strada asfaltata perchè non piove più, diluvia e anche la strada è diventata un torrente.

Superiamo Viganale alle 10,45, Vigna alle 11,00 e arriviamo a Pontetto alle 11,05. Siamo fradici.

Saliamo in auto e andiamo a Masera al circolo dell'Alpino per il pranzo.

Al termine, alle 13,40 mentre saliamo in auto per tornare a casa esce il sole!!!!

Gita tranquilla con 400 metri di dislivello e circa 9 chilometri e mezzo, con tempo pessimo, quando non pioveva diluviava.

 

Fotogallery (di Gianni baffo)

Foto di gruppo al rifugio Zamboni-Zappa m. 2070
Foto di gruppo al rifugio Zamboni-Zappa m. 2070
Foto di gruppo al lago delle Locce m. 2250
Foto di gruppo al lago delle Locce m. 2250