52ª La via dei Presepi di Crodo 27/12/2018

La mappa dei Presepi

Descrizione percorso

Uno dei Presepi più originali a Gravegna
Uno dei Presepi più originali a Gravegna

Ritrovo alle 7,00, siamo in 5: Mara, Gabrio, Gianni, Serafino e Gianni baffo.

Andiamo a Crodo m. 508 e lasciamo le auto nel grosso parcheggio quasi al termine del paese.

Poco dopo ci raggiungono: Renzo e sua moglie Danila, Luciano (un amico di Renzo) e sua moglie Anna, Osvaldo e sua moglie Annamaria, Stella, Fabio, Angelo, Gianpaolo e Gianpiero. Totale siamo in 16.

Sono le 8,15, il tempo è bello.

Dopo aver osservato il piccolo presepe vicino al parcheggio, ci dirigiamo verso il centro e prendiamo la strada verso Mozzio. Alla prima curva teniamo la destra e saliamo verso Navasco, prima su pista e, dopo il ponte sull'Alfenza, su sentiero. Siamo a Navasco, m. 720, alle 8,50 e proseguiamo per Fariolo, m. 780, che raggiungiamo alle 9,05. Breve pausa presso il bel presepe e proseguiamo per Cravegna, m. 850, che raggiungiamo alle 9,20..

Qui i presepi sono molti e dopo averli visitati tutti riprendiamo il percorso alle 10,30.

Raggiungiamo Viceno m. 895 alle 11,00. Visitati i presepi saliamo fino alla località Tremola m. 970 circa, il punto più alto del giro alle 11,40, visitato il bel presepe rotondo e girevole torniamo sui nostri passi e torniamo a Viceno dove ci fermiamo per il pranzo al ristorante Edelweiss alle 12,10.

Ripartiamo alle 14,15. Visitiamo i presepi di Mozzio m. 825 alle 14,25, scendiamo a Smeglio alle 14,50 e dopo aver visitato i suoi presepi, poco dopo il paese abbandoniamo la strada e prendiamo la mulattiera che superato Rondola m. 675 alle 15,25 ci riporta a Crodo alle 15,45.

Bel giro ad anello, non faticoso per visitare i famosi "presepi sull'acqua" del grosso comune di Crodo, con tempo bello.

Fotogallery (di Gianni baffo)

Foto di gruppo alla Cappella del Vago
Foto di gruppo alla Cappella del Vago
Nel bosco
Nel bosco