50ª Monte Todano e Il Pizzo 13/12/2018

Descrizione percorso

Arrivo in vetta al Monte Todano
Arrivo in vetta al Monte Todano

Ritrovo alle 7,45, siamo in 6: Mara, Gabrio, Luca, Vittorio, Serafino e Gianni baffo. Andiamo a Cambiasca, nel piazzale del cimitero dove ci raggiungono: Stella. Fabio, Armando, Angelo, Gianpaolo, Franco, Renzo e Marco. Totale 14.

In auto saliamo ad Intragna, proseguiamo fino al termine della strada nel piazzale in località Gabbio, a quota 1140 circa. Sono le 8,45, il tempo è nuvolo. 

Saliamo a destra e in 10 minuti arriviamo a Piazza dove ci fermiamo alla baita di Vittorio S. dove ci fermeremo al ritorno per il pranzo, a lasciare parte del carico degli zaini.

Proseguiamo e alle 9,15 superiamo l'Alpe Sunfaì m. 1320, alle 9,25 l'Alpe Scarpiola m. 1340 e alle 10,15 arriviamo al rifugio del Pian Cavallone (chiuso).

Giriamo a destra e in falsopiano raggiungiamo il Pian Cavallone m. 1564 e la sua Cappella. Sosta per la colazione e ripartenza alle 10,35.

Saliamo dietro la Cappella e arriviamo in vetta al Monte Todano m. 1667 alle 10,45. Nonostante il tempo nuvolo la vista sul lago Maggiore e le montagne circostanti è stupenda. Dopo le foto di rito, alle 10,55 proseguiamo a destra e seguendo la cresta raggiungiamo Il Pizzo m. 1644 alle 11,15.

Scendiamo a destra e su un sentierino ripido arriviamo ai ruderi dell'Alpe Trecciura m. 1336 alle 11,55.

Da qui il sentiero prosegue meno ripido e ci riporta a Piazza a casa di Vittorio S. alle 12,20. Con Vittorio S. ci stanno aspettando: Savino, Gianni, Roberto e Bruno. In tutto ora siamo in 19.

Mentre ci aspettava Vittorio S. ci ha preparato un'ottima polenta e spezzatino che gustiamo con piacere. Durante il pranzo festeggiamo il suo compleanno. Al termine, alle 15,10 ci avviamo verso le auto che raggiungiamo alle 15,20.

Gita sempre bella, non faticosa, con tempo sempre nuvolo.

Fotogallery (di Gianni baffo)

Video

Foto di gruppo a Sogno
Foto di gruppo a Sogno
Foto di gruppo a Tappia
Foto di gruppo a Tappia