41ª Alpe San Giacomo 11/10/2018

Descrizione percorso

Il rifugio Rondolini all'Alpe San Giacomo m. 1324
Il rifugio Rondolini all'Alpe San Giacomo m. 1324

Ritrovo alle 7,00, siamo in 5: Mara, Serafino, Gianni, Bruno e Gianni baffo.

Andiamo a Villadossola m. 257 dove ci aspettano: Stella, Gabrio, Renzo, Franco e Gianpaolo. Totale 10.

Lasciamo le auto a lato della strada nei pressi di "La Fabbrica".

Sono le 7,55, il tempo come da previsioni è brutto, piove.

Saliamo sopra il paese e, visto il tempo saliamo sulla strada gippabile.

Superiamo l'Alpe Gaggitti m. 377 alle 8,15, continuiamo sempre sulla gippabile e superiamo l'Alpe Basciumo sopra m. 1150 circa alle 10,15, l'Alpe Baldana m. 1215 alle 10,25 e arriviamo a destinazione al rifugio Rondolini all'Alpe San Giacomo m. 1324 alle 10,40. Non ha mai smesso di piovere.

Lunga sosta per il pranzo (Franco prepara una bella e buona spaghettata) e ripartenza alle 14,10. Intanto continua a piovere.

Scendiamo dallo stesso percorso di salita. Superiamo l'Alpe Baldana alle 14,25, l'Alpe Basciumo sopra alle 14,35, l'Alpe Gaggitti alle 16,10 e arriviamo a Villadossola alle 16,30.

Solita gita di quando il tempo è brutto con 1050 metri di dislivello con tempo sempre brutto, non ha mai smesso di piovere.

 

Fotogallery (di Gianni baffo)

Foto di gruppo al lago di Agaro m. 1599
Foto di gruppo al lago di Agaro m. 1599
Foto di gruppo all'alpe Bionca m. 1992
Foto di gruppo all'alpe Bionca m. 1992
Gli amici Svizzeri Steinbock (stambecchi)
Gli amici Svizzeri Steinbock (stambecchi)