41ª Alpe San Giacomo 11/10/2018

Descrizione percorso

Il rifugio Rondolini all'Alpe San Giacomo m. 1324
Il rifugio Rondolini all'Alpe San Giacomo m. 1324

Ritrovo alle 7,00, siamo in 5: Mara, Serafino, Gianni, Bruno e Gianni baffo.

Andiamo a Villadossola m. 257 dove ci aspettano: Stella, Gabrio, Renzo, Franco e Gianpaolo. Totale 10.

Lasciamo le auto a lato della strada nei pressi di "La Fabbrica".

Sono le 7,55, il tempo come da previsioni è brutto, piove.

Saliamo sopra il paese e, visto il tempo saliamo sulla strada gippabile.

Superiamo l'Alpe Gaggitti m. 377 alle 8,15, continuiamo sempre sulla gippabile e superiamo l'Alpe Basciumo sopra m. 1150 circa alle 10,15, l'Alpe Baldana m. 1215 alle 10,25 e arriviamo a destinazione al rifugio Rondolini all'Alpe San Giacomo m. 1324 alle 10,40. Non ha mai smesso di piovere.

Lunga sosta per il pranzo (Franco prepara una bella e buona spaghettata) e ripartenza alle 14,10. Intanto continua a piovere.

Scendiamo dallo stesso percorso di salita. Superiamo l'Alpe Baldana alle 14,25, l'Alpe Basciumo sopra alle 14,35, l'Alpe Gaggitti alle 16,10 e arriviamo a Villadossola alle 16,30.

Solita gita di quando il tempo è brutto con 1050 metri di dislivello con tempo sempre brutto, non ha mai smesso di piovere.

 

Fotogallery (di Gianni baffo)