12ª Cima la Sella 22/03/2018

Descrizione percorso

In vetta alla Cima La Sella m. 1712
In vetta alla Cima La Sella m. 1712

Ritrovo alle 7,00, siamo in 8: Andrea, Gabrio, Mirco, Serafino, Gianni, Roby, Bruno M. e Gianni baffo.

Andiamo a Montecrestese, dove al bar Gufo's ci raggiunge Gianpaolo. Totale 9.

In auto, con permesso, saliamo sulla strada per Pescia fino a quota 900 circa dove le lasciamo a lato della strada. Sono le 8,25, il tempo è bello.

Saliamo sulla strada innevata, per ora senza ciaspole perché la neve è poca.

Superiamo "ul curt dul magnan" m. 1090 alle 8,45. Poco dopo mettiamo le ciaspole. Superiamo l'Alpe Fobello m. 1127 alle 8,55 e l'Alpe Mulera m. 1272 alle 9,30. Continuiamo, sempre sulla strada innevata e arriviamo all'Alpe Pescia m. 1340 alle 10,15. Sosta per la colazione e ripartenza alle 10,30.

Ora la strada è finita, quindi saliamo nel bosco e arriviamo alla Cima La Sella m. 1712 alle 11,25. Sosta per le foto di rito e per ammirare lo stupendo panorama circostante.

Iniziamo il ritorno dallo stesso percorso di salita alle 11,45. Facendo diverse variazioni di percorso arriviamo all'Alpe Pescia alle 12,15 dove ci fermiamo per il pranzo a ridosso di una baita dove non c'è neve.

Ripartiamo alle 13.20. Superiamo l'Alpe Mulera alle 13,45. Togliamo le ciaspole alle 14,00 e alle 14,35 arriviamo alle auto.

Gita sempre bella con tempo ottimo.

Veduta dall'alpe Mulera
Veduta dall'alpe Mulera
Sulla vetta della Cima La Sella m. 1712
Sulla vetta della Cima La Sella m. 1712

Fotogallery (di Gianni baffo)

Video