44ª Punta i Pisoni 02/11/2017

Descrizione percorso

La Punta i Pisoni m. 1912
La Punta i Pisoni m. 1912

Ritrovo alle 6,30, siamo in 7: Mara, Gabrio, Andrea, Vittorio, Luca, Serafino e Gianni baffo.

Saliamo a Trontano dove ci raggiungono: Stella, Fabio e Gianpaolo. Totale 10.

In auto saliamo sulla strada a tratti sterrata e molto rovinata e a tratti asfaltata che porta all'Alpe Faievo m. 980 dove parcheggiamo nello spiazzo poco sotto l'Alpe. Sono le 8,00, il tempo è nuvolo.

Saliamo su bel sentiero, lasciamo il bivio per l'Alpe Parpinasca a sinistra e saliamo a destra. Superiamo l'Alpe Drisioni alle 9,20 e arriviamo all'Alpe Nava m. 1728 alle 10,10.

Breve sosta per ammirare la vista sulla Val d'Ossola dal punto panoramico caratterizzato da una croce, quindi torniamo sui nostri passi e prendiamo il sentiero per l'Alpe Rina.

Dopo circa duecento metri deviamo a sinistra per una traccia che all'inizio si vede poco, poi diventa un bel sentiero, ben tracciato e molto ripido. Superata una colletta (che dovrebbe essere il passo di Nava) saliamo a destra e sempre su bel sentiero molto ripido arriviamo in cresta, giriamo a sinistra e in breve arriviamo in vetta alla Punta i Pisoni m. 1912. Sono le 11,00.

Iniziamo il ritorno alle 11,20. Arrivati alla colletta alle 11,35 invece di scendere a sinistra da dove siamo saliti scendiamo a destra su sentiero meno ripido ma molto umido, facendo attenzione a non scivolare.

Arriviamo all'Alpe Pieso m. 1445 alle 12,10 dove ci fermiamo per il pranzo.

Ripartiamo alle 13,25 e arriviamo all'Alpe Parpinasca m. 1210 e omonimo rifugio (chiuso) alle 13,50. Breve sosta, quindi prendiamo il sentiero che scende a destra, chiudiamo l'anello alle 14,15 e arriviamo alle auto alle 14,35.

Scendiamo a Domodossola e andiamo a casa di Rinaldo che ci ha invitato per una merenda.

Li ci raggiungono anche Sandro e Angelo, impossibilitati a venire il mattino per impegni vari. La compagnia è bella, la merenda, che è quasi una cena, ottima, quindi il tempo passa e quando salutiamo tutti e andiamo a casa sono le 18,00.

Gita non molto lunga con tempo non molto bello, quasi sempre nuvolo con a tratti un pallido sole.

Fotogallery (di Gianni baffo)

Video