2ª Forte di Orino 12/01/2017

Descrizione percorso

Il forte di Orino m. 1134 (nella nebbia)
Il forte di Orino m. 1134 (nella nebbia)

Ritrovo all'imbarcadero di Intra per prendere il traghetto delle 7. A causa malattia e impegni vari siamo solo in 5: Gabrio, Gianni, Vittorio, Bruno M. e Gianni baffo. Del gruppo Ossolano non c'è nessuno.

Alle 7,20 arriviamo a Laveno e prendiamo il treno per Varese dove arriviamo alle 8,20.

Aspettiamo l'arrivo del pulman che ci porta alla prima cappella del Sacro Monte, sono le 9,00, il tempo come al solito ultimamente è brutto, nuvolo con tendenza a peggiorare.

Percorriamo tutta la via Crucis con le sue 14 cappelle, la strada è innevata. Arriviamo a Santa Maria del Monte m. 815 circa alle 9,50. Andiamo a visitare il bel Santuario dall'omonimo nome (vedi fotogallery), quindi scendiamo al piazzale Pogliaghi alle 10,05.

Alle 10,10 prendiamo il sentiero a destra, sempre innevato, superiamo il valico Pizzelle alle 10,25, il grande albergo (chiuso da tempo) alle 10,50 e arriviamo al monte tre Croci alle 10,55.

Il tempo è peggiorato e siamo nella nebbia. Proseguiamo in falsopiano fino al caposaldo della linea Cadorna dove giungiamo alle 11,10. Siamo sempre nella nebbia e non vediamo niente dello stupendo panorama sui laghi e i monti circostanti.

Riprendiamo subito il percorso, superiamo il Piazzale Belvedere (sempre nella nebbia) alle 11,30, prendiamo la strada in piano, sempre innevata e raggiungiamo il breve tratto in salita che ci porta al Forte di Orino m. 1134 alle 12,25. Dato che non vediamo niente (se volete vedere le foto dello stupendo paesaggio circostante andate nella gita n. 2 del 2014) e fa molto freddo entriamo nel piccolo rifugio privato (per fortuna aperto) che si trova appena sotto per mangiare.

Iniziamo il ritorno alle 13,00 e invece del percorso di andata scendiamo subito sul sentiero a destra, facendo molta attenzione a non scivolare, che ci porta alla stazione di Gavirate dove arriviamo alle 14,50. Aspettiamo il treno delle 15,06 e torniamo a Laveno alle 15,25 dove prendiamo il traghetto delle 15,30 che ci riporta a Intra alle 15,50.

Gita che sarebbe stata bella con il bel tempo, ma purtroppo è sempre stato brutto.

 

Fotogallery (di Gianni baffo)

Foto di gruppo al rifugio della Barma m. 2060
Foto di gruppo al rifugio della Barma m. 2060
Foto di gruppo al Colle della Barma m. 2261
Foto di gruppo al Colle della Barma m. 2261