14ª Lago Vannino - rifugio Miryam 06/04/2017

Descrizione percorso

Il rifugio Margaroli al lago Vannino m. 2194
Il rifugio Margaroli al lago Vannino m. 2194

Ritrovo alle 6,30, siamo in 10: Lucia, Sabrina, Mara, Giusi, Mirco, Gabrio, Serafino, Gianni, Bruno M. e Gianni baffo. Andiamo a Baceno dove ci raggiungono: Franco, Fabio e Tommy. Totale 13.

Saliamo in auto in val Formazza, fino a Canza m. 1418 dove lasciamo le auto nel parcheggio nella parte bassa del paese. Sono le 8,00, il tempo è bello.

Saliamo sulla strada innevata senza mettere le ciaspole perché non si sprofonda.

Arriviamo all'arrivo della seggiovia del Sagersboden m. 1772 alle 9,15. Sosta per la colazione e ripartenza alle 9,30. Proseguiamo sempre sulla strada innevata, sempre senza ciaspole. Superiamo la dighetta alle 10,20 e arriviamo al rifugio Margaroli al lago Vannino m. 2194 alle 11,00. Sosta per le foto di rito allo stupendo paesaggio e ripartenza alle 11,25. Scendiamo dallo stesso percorso di salita fino al bivio che porta al rifugio Miryam che raggiungiamo alle 11,50, giriamo a destra e saliamo al rifugio m. 2050. Nell'ultimo tratto ci vorrebbero le ciaspole perché cominciamo a sprofondare, ma visto che ormai siamo arrivati non le mettiamo.

Arriviamo al rifugio Miryam alle 12,05. Li ci aspetta la simpatica Cecilia che ci ha preparato un ottimo pranzo.

Al termine, alle 14,25 iniziamo il ritorno. Adesso mettiamo le ciaspole e scendiamo a destra fino a raggiungere il percorso di salita. Sono le 14,35.

Scendiamo sulla strada, poco prima di raggiungere Sagersboden togliamo le ciaspole.

Superiamo Sagersboden alle 15,20 e arriviamo a Canza alle 16,20.

Gita sempre bella con tempo ottimo.

Fotogallery (di Gianni baffo)

Video

Foto di gruppo all'Alpe Ogaggia m. 1977 con le nostre ospiti (Anna, Federica e Lidia)
Foto di gruppo all'Alpe Ogaggia m. 1977 con le nostre ospiti (Anna, Federica e Lidia)
Foto di gruppo in vetta alla Testa dei Rossi m. 2026
Foto di gruppo in vetta alla Testa dei Rossi m. 2026