52ª Piancavallo (da Pollino) 29/12/2016

Descrizione percorso

Il Centro Auxologico di Piancavallo
Il Centro Auxologico di Piancavallo

Ultima gita dell'anno, non troppo faticosa.

Ci ritroviamo a Pollino m. 762, siamo: Giusi, Chiara, Lucia, Gabrio, Serafino, Vittorio, Roby, Bruno M. e Gianni baffo da Verbania: Gianpaolo, Angelo e Tommy da Domodossola: Paola, Paolo (con Becks) e due loro amici, Sandro F. e Norberto da Ornavasso: Francesca e Carlo da Varese e Fabio da Trecate. Totale 19 e un cane.

Sono le 8,10, il tempo contrariamente alle previsioni è brutto, nuvolo ma senza minaccia di pioggia.

Saliamo sopra al paese e prendiamo il sentiero che porta a Manegra m. 883 dove arriviamo alle 9,00. Continuiamo per circa un chilometro sulla strada asfaltata, quindi riprendiamo il sentiero e in falsopiano, con continui saliscendi arriviamo all'Alpe Casola, anch'esso a quota 883. Da li iniziamo la salita che ci porta a Piancavallo m. 1243 dove arriviamo alle 10,35. Siamo in mezzo alla nebbia che diventa sempre più fitta (vedi fotogallery). Dato che non si vede niente decidiamo di non salire al Morissolino, come da programma ma iniziamo subito il ritorno.

Superiamo l'Alpe Casola alle 11,15, Manegra alle 11,55 e arriviamo a Pollino alle 12,40.

Salutiamo Fabio che deve tornare a casa e in 18 andiamo a mangiare al ristorante Canetta.

Dopo l'ottimo pranzo, alle 14,30 circa ci scambiamo gli auguri di un buon anno e andiamo a casa. Gita non molto remunerativa con tempo sempre brutto.

 

Fotogallery (di Gianni baffo)

Foto di gruppo alla diga del lago di Devero m. 1856
Foto di gruppo alla diga del lago di Devero m. 1856
Foto di gruppo a Crampiolo m. 1767
Foto di gruppo a Crampiolo m. 1767