22 Monte Mazzuccone 02/06/2016

Descrizione percorso

La stele di vetta del Monte Mazzuccone
La stele di vetta del Monte Mazzuccone

Altra giornata con tempo brutto, quindi gita abbastanza tranquilla (ma non troppo).

Ritrovo alle 7,00, siamo in 10: Flavia, Mara, Sabrina, Gabrio, Mirco, Serafino, Luca, Vittorio, Bruno M. e Gianni baffo.

Andiamo a Quarna sopra m. 860, a casa di Flavia e Gabrio. Sono le 7,55, il tempo è brutto ma non piove (per ora).

Scendiamo a Quarna sotto, superiamo l'Oratorio di Saliente alle 8,15 e prendiamo la gippabile che ci porta all'Alpe Camasca. Durante il percorso inizia a piovere non molto forte. Dopo un pò smette. 

Arriviamo all'Alpe Camasca m. 1230 alle 10,30. Breve sosta, quindi iniziamo la salita verso il Monte Mazzuccone, siamo nella nebbia e la pioggia va e viene. Arriviamo in vetta m. 1424 alle 11,10. La vista, sul Lago D'Orta e le vette circostanti sarebbe stupenda ma siamo sempre nella nebbia e non si vede niente.

Iniziamo quasi subito il ritorno all'Alpe Camasca dallo stesso percorso di salita. All'Alpe invece di scendere da dove siamo saliti giriamo a sinistra e sempre su gippabile torniamo verso Quarna.

Superiamo l'Alpe Ruschini m. 1143 alle 12,05. Poco dopo inizia a piovere seriamente. Raggiungiamo l'Alpe Preer m. 990 alle 12,20, Chencio m. 890 alle 12,30. La pioggia è sempre più forte e quando arriviamo a Quarna sopra, alle 12,45 diluvia.

Saliamo in casa di Flavia e Gabrio e dopo esserci cambiati i vestiti fradici iniziamo il pranzo.

La compagnia è bella, quindi la tiriamo per le lunghe. Ci salutiamo e saliamo in auto alle 17,30. Ovviamente nel frattempo ha smesso di piovere ed è uscito il sole.

Fotogallery (di Gianni baffo)

Foto di gruppo al rifugio della Barma m. 2060
Foto di gruppo al rifugio della Barma m. 2060
Foto di gruppo al Colle della Barma m. 2261
Foto di gruppo al Colle della Barma m. 2261