21ª Piana di Aleccio 26/05/2016

Descrizione percorso

La Piana di Aleccio
La Piana di Aleccio

Ritrovo alle 6,30, siamo in 9: Giusi, Mara, Gabrio, Gianni, Luca, Serafino, Roby, Bruno C. e Gianni baffo.

Andiamo a Crodo dove ci stanno aspettando: Angelo, Osvaldo, Gianpaolo (con Asia), Sandro (con Book), Franco e il fantasma. Totale 15 e 2 cani.

In auto andiamo a Verampio m. 530, sono le 7,40, il tempo è bello.

Arriviamo a Maiesso m. 552, alle Marmitte dei giganti alle 7,50. Superiamo il ponte e saliamo su bel sentiero fino a Crego m. 778 dove giungiamo alle 8,25. Breve sosta, quindi ripartiamo e, sempre su bel sentiero continuiamo la salita. Alle 9,30, a quota 1000 circa ci fermiamo in un prato per la colazione. Ripartiamo alle 9,45 e alle 10,10 arriviamo alla Piana di Aleccio m. 1485.

Iniziamo il ritorno alle 10,20, superiamo l'Alpe Cropali m. 1400 circa (la quota segnata sul cartello è sbagliata) alle 10,45, l'Alpe Curt Muntan m. 1370 alle 10,50, l'Alpe Aloro m. 1350 circa (anche qui la quota segnata è sbagliata), alle 11,00.

Scendiamo, attraversiamo il torrente alle 11,15 e arriviamo all'Alpe Bee m. 1297 alle 11,30.

Sosta per il pranzo e ripartenza alle 13,45. Superiamo l'Alpe Boschetto m. 1205 alle 14,00, quindi prendiamo la bellissima mulattiera che ci porta a Cagiogno m. 725 alle 14,45.

Giriamo a sinistra e andiamo a visitare la cascata del Rio D'Alba alle 15,10, quindi risaliamo e raggiunta la strada superiamo la Gola di Balmafredda m. 696 alle 15,45, l'Oratorio di Santa Lucia alle 16,00 e arriviamo all'ingresso degli orridi di Uriezzo sud alle 16,10. Visitati gli orridi (vedi fotogallery) scendiamo a Verampio e alle auto che raggiungiamo alle 16,30.

Bel giro con tempo bello e caldo.

Fotogallery (di Gianni baffo)

Foto di gruppo al lago Superiore m. 2275
Foto di gruppo al lago Superiore m. 2275
Foto di gruppo al Guriner Furka m. 2323
Foto di gruppo al Guriner Furka m. 2323