7 Alpe Pescia 19/02/2015

Descrizione percorso

Alpe Pescia m. 1440
Alpe Pescia m. 1440

Ritrovo alle 7,00, siamo in 10: Gabrio, Gianni, Serafino, Pucci, Roberto, Roby, Vittorio, Armando, Bruno M. (con Willy) e Gianni baffo.

Andiamo a Masera per l'appuntamento con gli Ossolani, sono in 6: Gianpaolo (con Asia), Sandro (con Book), Angelo, Franco, Giuliano e Giuseppe. Totale 16 e 3 cani.

Prendiamo la strada che ci porta a Ranco e lasciamo le auto a lato della strada. Sono le 8,15, il tempo è bello.

Gianpaolo, Franco, Sandro, Giuliano e Vittorio sono con gli sci, gli altri con le ciaspole.

Andiamo al lago di Onzo m.646 e saliamo sulla strada da quel punto innevata, senza ciaspole perchè la neve è dura e non si sprofonda.

Superiamo l'Alpe Fobello m.1121 alle 10,00. A quota 1200 circa mettiamo le ciaspole. La strada è ben tracciata dalle molte motoslitte salite i giorni precedenti e si sale senza fatica.

Superiamo l'Alpe Mulera m.1272 alle 10,30 e arriviamo al laghetto di Pescia (ghiacciato) e al primo alpeggio Lavonchio sotto m.1340 alle 10,55.

Continuiamo e arriviamo a destinazione all'Alpe Pescia m.1440 alle 11,15.

Cerchiamo un posto per poter pranzare e lo troviamo a ridosso di una baita con un paio di panche senza neve e ci sistemiamo alla bell'emeglio, ovviamente non ci stiamo tutti sulle panche e ci arrangiamo mettendo dei sacchetti di plastica sulla neve.

Lo spettacolo circostante è stupendo.

Iniziamo il ritorno alle 13,25. Salutiamo il gruppo con gli sci che ci mette molto meno ad arrivare alle auto e scendiamo dallo stesso percorso di salita.

Superiamo il laghetto alle 13,40, l'Alpe Mulera alle 14,00, l'Alpe Fobello alle 14,20 e arriviamo alle auto alle 15,30.

Bellissima gita con tempo ottimo.

Fotogallery (di Gianni baffo)

Foto di gruppo al rifugio Zamboni-Zappa m. 2070
Foto di gruppo al rifugio Zamboni-Zappa m. 2070
Foto di gruppo al lago delle Locce m. 2250
Foto di gruppo al lago delle Locce m. 2250