51 Mont'Orfano 24/12/2015


Descrizione percorso

Il cippo di vetta del Mont'Orfano m. 794
Il cippo di vetta del Mont'Orfano m. 794

Oggi è la vigilia di Natale, quindi decidiamo per una gita tranquilla cultural-gastronomica.

Ci troviamo alle 7,30 a Gravellona, siamo in 13: Mara, Chiara, Fabrizio (il fidanzato di Chiara), Gabrio, Serafino, Vittorio, Armando, Bruno M. e Gianni baffo da Verbania, Gianpaolo, Angelo, Paolo (neo Presidente del parco Devero-Veglia) e Fabrizio (un amico di Paolo) dall'Ossola.

Andiamo all'inizio del bivio della strada che porta a Mergozzo e lasciamo le auto a lato della strada, a quota 200 circa. Sono le 7,50, il tempo è brutto, non piove ma siamo nella nebbia.

Saliamo sulla mulattiera della parete sud del Mont'Orfano, dapprima molto ripida, quindi che sale gradatamente. Superiamo la grande grotta alle 8,40 e arriviamo alla polveriera alle 8,55. Breve sosta per visitarla quindi riprendiamo la salita e arriviamo in vetta al Mont'Orfano m. 794 alle 9,45. Siamo sempre nella nebbia e non si vede niente della vista sul lago.

Iniziamo il ritorno alle 10,00 dal lato opposto e giungiamo al paese di Mont'Orfano alle 11,00. Andiamo a visitare la bella chiesa di San Giovanni (vedi fotogallery) e riprendiamo il percorso alla 11,15.

Prendiamo il "sentiero azzurro" che costeggiando il lago di Mergozzo ci porta a Mergozzo, dove avevamo lasciato due auto, alle 12,00.

Torniamo a Gravellona e prendiamo l'autostrada, all'uscita di Meina giriamo a destra e andiamo a Ghevio a casa di Gianni (la sede dei trotapian) dove ci aspettano: Gianni, Roberto e Roby, arrivati direttamente a Ghevio per preparare il pranzo.

Alle 14,45, finito il pranzo torniamo a casa.

Gita tranquilla con tempo brutto. Non ha mai piovuto ma siamo stati sempre nella nebbia.

Fotogallery (di Gianni baffo)

Foto di gruppo alla diga del lago di Devero m. 1856
Foto di gruppo alla diga del lago di Devero m. 1856
Foto di gruppo a Crampiolo m. 1767
Foto di gruppo a Crampiolo m. 1767