51 Mont'Orfano 24/12/2015


Descrizione percorso

Il cippo di vetta del Mont'Orfano m. 794
Il cippo di vetta del Mont'Orfano m. 794

Oggi è la vigilia di Natale, quindi decidiamo per una gita tranquilla cultural-gastronomica.

Ci troviamo alle 7,30 a Gravellona, siamo in 13: Mara, Chiara, Fabrizio (il fidanzato di Chiara), Gabrio, Serafino, Vittorio, Armando, Bruno M. e Gianni baffo da Verbania, Gianpaolo, Angelo, Paolo (neo Presidente del parco Devero-Veglia) e Fabrizio (un amico di Paolo) dall'Ossola.

Andiamo all'inizio del bivio della strada che porta a Mergozzo e lasciamo le auto a lato della strada, a quota 200 circa. Sono le 7,50, il tempo è brutto, non piove ma siamo nella nebbia.

Saliamo sulla mulattiera della parete sud del Mont'Orfano, dapprima molto ripida, quindi che sale gradatamente. Superiamo la grande grotta alle 8,40 e arriviamo alla polveriera alle 8,55. Breve sosta per visitarla quindi riprendiamo la salita e arriviamo in vetta al Mont'Orfano m. 794 alle 9,45. Siamo sempre nella nebbia e non si vede niente della vista sul lago.

Iniziamo il ritorno alle 10,00 dal lato opposto e giungiamo al paese di Mont'Orfano alle 11,00. Andiamo a visitare la bella chiesa di San Giovanni (vedi fotogallery) e riprendiamo il percorso alla 11,15.

Prendiamo il "sentiero azzurro" che costeggiando il lago di Mergozzo ci porta a Mergozzo, dove avevamo lasciato due auto, alle 12,00.

Torniamo a Gravellona e prendiamo l'autostrada, all'uscita di Meina giriamo a destra e andiamo a Ghevio a casa di Gianni (la sede dei trotapian) dove ci aspettano: Gianni, Roberto e Roby, arrivati direttamente a Ghevio per preparare il pranzo.

Alle 14,45, finito il pranzo torniamo a casa.

Gita tranquilla con tempo brutto. Non ha mai piovuto ma siamo stati sempre nella nebbia.

Fotogallery (di Gianni baffo)

Foto di gruppo al rifugio Zamboni-Zappa m. 2070
Foto di gruppo al rifugio Zamboni-Zappa m. 2070
Foto di gruppo al lago delle Locce m. 2250
Foto di gruppo al lago delle Locce m. 2250