45 Cime di Caneto 12/11/2015

Descrizione percorso

Arrivo in vetta alla terza Cima di Caneto m. 1850
Arrivo in vetta alla terza Cima di Caneto m. 1850

Ritrovo alle 6,30, siamo in 10: Giusi, Mara, Gabrio, Gianni, Roby, Serafino, Vittorio, Bruno C. Bruno M. e Gianni baffo. Andiamo a Masera dove ci raggiungono: Osvaldo, Gianpaolo (con Asia), Angelo e Franco. Totale 14 e un cane.

Saliamo in Val Vigezzo fino alla località La Vasca m. 1000 circa dove le lasciamo all'inizio del sentiero. Alcune auto vengono portate fino al Bliz, dove scenderemo al ritorno.

Sono le 7,50, il tempo è bello.

Saliamo sul bel sentiero che superato Al Crest m. 1250 alle 8,35 ci porta all'Alpe Cortignasco m. 1543 che raggiungiamo alle 9,05. Sosta per la colazione e ripartenza alle 9,20.

Prendiamo la mulattiera che porta alla Bocchetta di S. Antonio m. 1844 dove arriviamo alle 10,00.  Prendiamo il sentiero sulla destra che in falsopiano aggira il lato nord dello Ziccher fino a raggiungere la Bocchetta che porta all'Alpe di Caneto. Sono le 10,15.

Non scendiamo all'Alpe ma prendiamo il sentiero più alto che aggirate le prime due cime di Caneto ci porta in vetta alla terza Cima di Caneto m. 1850. Sono le 10,40.

Breve sosta per le foto di rito, quindi torniamo sui nostri passi e aggirata la seconda cima (dove non saliamo) giungiamo in vetta alla prima Cima di Caneto (la principale e vera Cima) m. 1913. Sono le 11,15.

Torniamo indietro e scendiamo all'Alpe di Caneto m. 1765 dove ci fermiamo per il pranzo alle 11,40.

Ripartiamo alle 13,05. Prendiamo il sentiero che scende sotto l'Alpe. Superiamo l'Alpe Curticc m. 1480 alle 13,30, l'Alpe degli Orti m. 1250 alle 13,50 e arriviamo ad una gippabile alle 14,45.

Decidiamo di dividerci. Un gruppo sale sulla destra al Bliz a recuperare le auto, l'altro scende sulla gippabile verso Re dove verranno recuperati dal gruppo con le auto.

Il gruppo che scende supera il Comune di Villette m. 807 alle 15,40 e arriva a Re m. 710 alle 16,05.

Dopo una breve attesa viene recuperato dagli altri. Ci fermiamo per una bevuta in un bar, quindi tutti a casa.

Bella e lunga gita (quasi 20 chilometri) con tempo bello e caldo.

Fotogallery (di Gianni baffo)