27 Galihorn (CH) 09/07/2015

Descrizione percorso

Arrivo in vetta al Galihorn m. 2577
Arrivo in vetta al Galihorn m. 2577

Ritrovo alle 6,30, siamo in 11: Cinzia, Giusi, Mara, Gabrio, Gigi, Gianni, Armando, Serafino, Luca, Bruno C. e Gianni baffo.

Andiamo a Varzo per l'appuntamento con gli Ossolani, sono in 4: Angelo, Gianpaolo, Franco e Giuseppe. Totale 15. Saliamo in Svizzera, a Gondo, subito dopo il confine giriamo a sinistra e prendiamo la stretta e lunga strada che in 12 chilometri ci porta a Furggu m. 1872 dove lasciamo le auto a lato della strada. Sono le 8,05 il tempo è bello.

Saliamo a sinistra della croce, inizialmente a naso fino a trovare il sentiero (non segnato) che sale a volte perdendosi verso Stafel.

Alle 9,30 sosta per la colazione e ripartenza alle 9,45.

Giungiamo al Passo Galilicka m. 2403 alle 10,00, giriamo a sinistra e in cresta su rocce e sfasciumi arriviamo in vetta al Galihorn m. 2577 alle 10,35.

Il cielo, senza nuvole e limpidissimo ci permette di godere dello stupendo paesaggio che ci circonda.

Da una parte la Weissmies, il Lagginhorn e il Fletschhorn, dall'altra il Leone, il Diei e il Cistella. In basso la Valle del Sempione (vedi fotogallery).

Alle 11,10 iniziamo la discesa dalla parte opposta di quella di salita, con molta cautela, sempre su rocce e sfasciumi fino a raggiungere il sentiero che porta al Lago Alpa m. 2037 dove arriviamo alle 12,15.

Lunga sosta per il pranzo e ripartenza alle 14,05. Prendiamo il bel sentiero che con continui saliscendi, non perdendo mai quota ci porta a Biermatta che raggiungiamo alle 15,20. Breve sosta. Alle 15,35 ripartiamo e arriviamo a Furggu alle 15,50.

Bellissima gita ad anello con tempo bellissimo, limpido, caldo ma non afoso.

Fotogallery (di Gianni baffo)

Foto di gruppo all'Alpe Ogaggia m. 1977 con le nostre ospiti (Anna, Federica e Lidia)
Foto di gruppo all'Alpe Ogaggia m. 1977 con le nostre ospiti (Anna, Federica e Lidia)
Foto di gruppo in vetta alla Testa dei Rossi m. 2026
Foto di gruppo in vetta alla Testa dei Rossi m. 2026