48 Monte Mazzuccone 27/11/2014

Descrizione percorso

La stele sulla vetta del Monte Mazzuccone m. 1400
La stele sulla vetta del Monte Mazzuccone m. 1400

Ritrovo alle 7,00, siamo in 6: Gabrio, Serafino, Gianni, Armando, Bruno M. e Gianni baffo.

Andiamo a Gravellona per l'appuntamento con l'unico Ossolano: Gianpaolo (con Asia). Totale 7 e un cane.

Saliamo a Quarna Sopra, a casa di Gabrio, dopo un caffè ci prepariamo per la gita. Sono le 8,10 e piove.

Armati di ombrello prendiamo il sentiero che alle 8,25 ci porta a Chencio m.890, quindi ai ruderi degli Alpi della Selva m.1106, che raggiungiamo alle 10,00.

Prendiamo il sentiero che ci porta in vetta al Monte Mazzuccone m.1400, dove arriviamo alle 10,40. Siamo nella nebbia e non si vede niente. Facciamo colazione, quindi scendiamo in diretta per il sentiero che ci porta al Monte Saccarello m.1228 che superiamo alle 11,10, quindi al Colle della Frera m.1120, alle 11,20, all'Alpe Preer m.990 alle 11,35 e infine a Quarna Sopra, a casa di Gabrio alle 12,00.

Nel frattempo sono saliti a preparare il pranzo Roberto e Vittorio.

Dopo l'ottimo risotto con i funghi preparato da Vittorio scendiamo a Quarna Sotto, al Circolo per festeggiare il compleanno di Armando, quindi a casa.

Gita non remunerativa con tempo sempre brutto, nella nebbia e con gli ombrelli sempre aperti.

Fotogallery (di Gianni baffo)