45 Lago di Devero 06/11/2014

Descrizione percorso

La diga e il Lago di Devero m. 1856
La diga e il Lago di Devero m. 1856

Visto il tempo oggi escursione tranquilla.

Ritrovo alle 7,00, siamo in 5: Gabrio, Serafino, Armando, Gianni e Gianni baffo.

Andiamo a Baceno per l'appuntamento con gli Ossolani, sono in 2 Angelo e Gianpaolo. Totale 7.

Saliamo in auto al Devero m.1644 e le lasciamo nel parcheggio coperto.

Sono le 8,35, nevica. Ci sono già circa 30 cm di neve.

Mettiamo subito le ciaspole e saliamo a Crampiolo m.1767 dove arriviamo alle 9,30. Ci mettiamo più del solito perché la neve è vergine e dobbiamo battere la pista. Sosta per riparare una ciaspola di Gianni che si è rotta salendo.

Riprendiamo la salita, sempre battendo la pista e arriviamo al Lago di Devero m.1856 alle 10,15. Sosta per la colazione. Iniziamo il ritorno alle 10,30.

Scendendo facciamo una deviazione al Lago delle Streghe m.1772 che raggiungiamo alle 10,55. Lo aggiriamo sulla destra, su percorso accidentato fino a ritrovare il sentiero per il Devero dove arriviamo alle 12,10.

Andiamo a mangiare alla Locanda Walser "La Slitta" posta poco prima di arrivare al parcheggio coperto, sulla destra salendo al Devero. Nel frattempo ci raggiunge Giuseppe, salito al Devero per il pranzo.

Mangiamo molto bene, serviti da uno dei gestori Andrea, l'altro, la sua fidanzata Monica era assente.

Per chi sale al Devero consigliamo una sosta a "La Slitta" sarete accolti molto bene e mangerete ancora meglio (vedere le foto del posto sotto).

Al termine, alle 14,30 circa, sazi e soddisfatti tutti a casa.

Prima gita con le ciaspole, tranquilla, anche se un pò faticosa, per via della neve, con tempo sempre brutto.


Fotogallery (di Gianni baffo)

Foto di gruppo al rifugio della Barma m. 2060
Foto di gruppo al rifugio della Barma m. 2060
Foto di gruppo al Colle della Barma m. 2261
Foto di gruppo al Colle della Barma m. 2261