42 Pizzo Marona (da Intragna) 16/10/2014

Descrizione percorso

Si scende dalla vetta del Pizzo Marona m. 2051
Si scende dalla vetta del Pizzo Marona m. 2051

Ritrovo alle 6,30 presso il cimitero di Cambiasca, siamo in 12, da Verbania: Gabrio, Roberto, Vittorio, Gianni, Roby, Armando, Serafino, Luca, Bruno M. e Gianni baffo. Da Domodossola: Angelo e Gianpaolo.

In auto saliamo fin sopra Intragna, in località Piazza m.1150 e le lasciamo al termine della strada.

Sono le 7,15 e il tempo non è bello, nuvole alte che per fortuna non ci impediscono la visuale.

Alle 7,30 arriviamo all'Alpe Piazza, dove nei pressi dell'ultima baita (più che baita casa) di proprietà di Vittorio Sottocornola lasciamo le cibarie e il vino, dato che al ritorno mangeremo li. Salutiamo Roberto e Vittorio, che faranno un giro più breve per proprio conto e iniziamo la salita.

Superiamo l'Alpe Sunfaì m.1247 alle 7,45, l'Alpe Trecciura alle 8,00 e arriviamo in vetta a Il Pizzo m.1644 alle 8,35.

Dopo le foto di rito, in cresta raggiungiamo, alle 9,00 il Monte Todano m.1667. Breve sosta, quindi affrontiamo la ripida e insidiosa (dato il terreno bagnato) discesa che ci porta al Colle della Forcola m.1518, che raggiungiamo alle 9,20. Sosta per la colazione e ripartenza alle 9,35.

Decidiamo di salire in cresta, il sentiero lo faremo al ritorno. Alle 10,10 arriviamo alla Cima Cugnacorta m.1894.

Scendiamo un breve tratto per raggiungere il sentiero, per evitare problemi nel tratto di cresta su roccia bagnata, meno Armando e Bruno che proseguono in cresta.

Poco dopo affrontiamo la "scala santa" (vedi fotogallery), quindi raggiungiamo la vetta del Pizzo Marona m.2051 alle 11,10.

Breve sosta per le foto di rito, quindi iniziamo la discesa alle 11,25.

Scendiamo dal sentiero e raggiungiamo il Colle della Forcola alle 12,45.

Prendiamo il sentiero basso sulla destra che ci porta alla Cappella del Pian Cavallone m.1564, dove arriviamo alle 13,10.

Superiamo il Rifugio (chiuso) del Pian Cavallone e scendiamo sul bel sentiero che ci riporta all'Alpe Piazza a casa di Vittorio S. dove arriviamo alle 14,00.

Li oltre a Vittorio S. ci aspettano Osvaldo, Roberto e Vittorio.

Pranziamo con risotto e funghi, preparato da Vittorio S. e Osvaldo (buono).

Alle 15,50 salutiamo Vittorio S. e Osvaldo e scendiamo alle auto che raggiungiamo alle 16,00.

Bella gita con tempo sempre nuvolo, anche se le nuvolo alte non ci hanno impedito di ammirare lo stupendo panorama sui laghi e le vette circostanti.

 

Fotogallery (di Gabrio)

Foto di gruppo al lago Superiore m. 2275
Foto di gruppo al lago Superiore m. 2275
Foto di gruppo al Guriner Furka m. 2323
Foto di gruppo al Guriner Furka m. 2323