29 Pizzo Ragno 17/07/2014

Descrizione percorso

La vetta dfel Pizzo Ragno m. 2289
La vetta dfel Pizzo Ragno m. 2289

Ritrovo alle 6,00, siamo in 12: Giusy, Gabrio, Gianni, Roberto, Roby, Vittorio, Armando, Serafino, Luca, Bruno C. Bruno M. e Gianni baffo.

Andiamo a Masera dove ci aspettano Angelo e Gianpaolo. Totale 14.

Saliamo in Val Vigezzo fino a Orcesco. Li ci dividiamo, Giusy, Roberto e Vittorio vanno in auto in Val Loana per salire da li fino all'Alpe Al Cedo dove ci aspetteranno per il pranzo. Iniziamo l'escursione dalla località Crotta m.835, sono le 7,00 e il tempo è bello.

Saliamo sul bel sentiero che ci porta all'Alpe Campra m.1385 dove arriviamo alle 8,15.

Sosta per la colazione e ripartenza alle 8,30. Percorriamo il lungo traverso salendo gradatamente fino al Colle del Ragno m.1650. Sone le 9,10.

Da qui il sentiero sale ripidissimo e a tratti su roccia. Arriviamo in vetta al Pizzo Ragno m.2289 alle 11,00. Lo spettacolo è stupendo.

Iniziamo la discesa dal lato opposto alle 11,15. Giungiamo ai Laghetti del Geccio m.2120 alle 11,30. Giriamo a sinistra, superiamo l'Alpe Al Geccio m.1774 alle 12,10 e arriviamo all'Alpe Al Cedo m.1576, dove ci fermiamo per il pranzo alle 12,35. Li ci aspettano Giusy, Roberto e Vittorio.

Ripartiamo alle 13,55. Risaliamo all'Alpe Al Saldè m.1637 alle 14,20, quindi in falsopiano superiamo la Località Fontane m.1620 alle 14,45 e arriviamo alla Cappella di Larecchio m.1694 alle 15,05.

La salita è finita. Scendiamo all'Alpe Cima m.1506 che raggiungiamo alle 15,45.

Da li parte la bella mulattiera che con continui tornanti scende fino a Santa Maria Maggiore dove arriviamo alle 16,45.

Gli autisti vanno a prendere la altre macchine, quindi sosta per una bevuta poi tutti a casa.

Bellissima gita molto lunga e faticosa con tempo bello.

 

Fotogallery (di Gianni baffo)

Nei pressi di Brolo
Nei pressi di Brolo
Alla Croce di Nonio
Alla Croce di Nonio
Alla Croce di Cesara
Alla Croce di Cesara