29 Pizzo Ragno 17/07/2014

Descrizione percorso

La vetta dfel Pizzo Ragno m. 2289
La vetta dfel Pizzo Ragno m. 2289

Ritrovo alle 6,00, siamo in 12: Giusy, Gabrio, Gianni, Roberto, Roby, Vittorio, Armando, Serafino, Luca, Bruno C. Bruno M. e Gianni baffo.

Andiamo a Masera dove ci aspettano Angelo e Gianpaolo. Totale 14.

Saliamo in Val Vigezzo fino a Orcesco. Li ci dividiamo, Giusy, Roberto e Vittorio vanno in auto in Val Loana per salire da li fino all'Alpe Al Cedo dove ci aspetteranno per il pranzo. Iniziamo l'escursione dalla località Crotta m.835, sono le 7,00 e il tempo è bello.

Saliamo sul bel sentiero che ci porta all'Alpe Campra m.1385 dove arriviamo alle 8,15.

Sosta per la colazione e ripartenza alle 8,30. Percorriamo il lungo traverso salendo gradatamente fino al Colle del Ragno m.1650. Sone le 9,10.

Da qui il sentiero sale ripidissimo e a tratti su roccia. Arriviamo in vetta al Pizzo Ragno m.2289 alle 11,00. Lo spettacolo è stupendo.

Iniziamo la discesa dal lato opposto alle 11,15. Giungiamo ai Laghetti del Geccio m.2120 alle 11,30. Giriamo a sinistra, superiamo l'Alpe Al Geccio m.1774 alle 12,10 e arriviamo all'Alpe Al Cedo m.1576, dove ci fermiamo per il pranzo alle 12,35. Li ci aspettano Giusy, Roberto e Vittorio.

Ripartiamo alle 13,55. Risaliamo all'Alpe Al Saldè m.1637 alle 14,20, quindi in falsopiano superiamo la Località Fontane m.1620 alle 14,45 e arriviamo alla Cappella di Larecchio m.1694 alle 15,05.

La salita è finita. Scendiamo all'Alpe Cima m.1506 che raggiungiamo alle 15,45.

Da li parte la bella mulattiera che con continui tornanti scende fino a Santa Maria Maggiore dove arriviamo alle 16,45.

Gli autisti vanno a prendere la altre macchine, quindi sosta per una bevuta poi tutti a casa.

Bellissima gita molto lunga e faticosa con tempo bello.

 

Fotogallery (di Gianni baffo)

Sullo Spalavera
Sullo Spalavera
Sul Morissolo
Sul Morissolo
Sul Morissolino
Sul Morissolino