27 Giro delle bocchette alte della Val Vigezzo e Pizzo Ruggia 03/07/2014

Descrizione percorso

Il Pizzo Ruggia m. 2289
Il Pizzo Ruggia m. 2289

Ritrovo alle 6,00, siamo in 9 Giusy (una amica di Gabrio) Gabrio, Serafino, Gianni, Armando, Roby, Bruno C. Bruno M. e Gianni baffo.

Andiamo a Masera dove ci aspettano Gianpaolo, Angelo e Franco. Totale 12 + 2 cani Willi e Asia.

Saliamo in auto in Val Vigezzo fino ad Arvogno m.1247, sono le 7,20 e il tempo è bello.

Saliamo su bel sentiero, superiamo l'Alpe Verzasco m.1393 alle 7,40, l'Alpe Villasco m.1644 alle 8,25, l'Alpe I Motti m.1844 alle 8,50, la Cappella di San Pantaleone m.1992 alle 9,20 e arriviamo al Lago Panelatte m.2062 alle 9,30.

Ripartiamo quasi subito, superiamo il Passo di Fontanalba m.2024 alle 9,45 e torniamo alla Cappella di San Pantaleone dove ci fermiamo per la colazione.

Ripartiamo alle 10,05, giriamo a sinistra e prendiamo il sentiero che ci porta alla base del Pizzo Ruggia, lo lasciamo e su lievi tracce saliamo in cresta e da li in vetta m.2289 dove arriviamo alle 11,20.

Breve sosta per le foto di rito quindi scendiamo dalla parte opposta fino a raggiungere la Bocchetta di Ruggia m.1992, sono le 12,00.

Siamo tornati sul sentiero principale, continuiamo, superiamo l'Alpe Ruggia m.1888 alle 12,25 e giungiamo ai laghetti di Muino m.1922 alle 12,35.

Saliamo al laghetto più alto m.2000 circa e ci fermiamo per il pranzo. Sono le 12,45.

Ripartiamo alle 14,00. Raggiungiamo la Bocchetta di Muino m.1974 alle 14,15.

Invece di prendere il sentiero che porta alla Piana di Vigezzo prendiamo quello più a destra, molto più ripido ma molto più diretto.

Superiamo l'Alpe Sdun m.1465 alle 15,05, l'Alpe Cortina m.1355 alle 15,40 e arriviamo alle auto alle 15,55.

Gita sempre bella con tempo bello.

Fotogallery (di Gianni baffo)

Foto di gruppo al lago Superiore m. 2275
Foto di gruppo al lago Superiore m. 2275
Foto di gruppo al Guriner Furka m. 2323
Foto di gruppo al Guriner Furka m. 2323