7 Monte Ziccher 14/02/2013

Descrizione percorso

Il Monte Ziccher m. 1967
Il Monte Ziccher m. 1967

Ritrovo ore 7,00, siamo in 3: Gabrio, Roby e Gianni baffo. Andiamo a Masera all'imbocco della Val Vigezzo dove abbiamo appuntamento con il gruppo dell'Ossola, sono in 3: Sandro, Gianpaolo e Franco. Totale 6 + due cani, Book di Sandro e Asia di Gianpaolo.

In auto proseguiamo in Val Vigezzo, a Druogno saliamo fino al termine della strada a Blitz m.1200, sono le 8,10 e il tempo è splendido.

Saliamo su bel sentiero fino all'Alpe Blitz m.1270 che superiamo alle 8,20. Proseguiamo e alle 8,50 superiamo l'Alpe Oro m.1560.

Poco dopo, a quota 1600 circa mettiamo le ciaspole. Ad un certo punto, mentre saliamo ci viene incontro un gruppo di camosci che stanno scendendo dal Monte Ziccher. Si fermano a una ventina di metri a osservarci (vedi fotogallery) poi in un attimo scendono sulla nostra destra in mezzo al bosco.

Continuiamo la salita e alle 9,45 raggiungiamo la cresta, proseguiamo fino all'attacco della ripida salita che porta alla vetta. Sono le 10,05. Togliamo le ciaspole e saliamo sulle ripide rocce che portano alla vetta. In cresta proseguiamo in piano fino alla croce sommitale della vetta del Monte Ziccher m.1967, sono le 10,15. Ci fermiamo solo per le foto di rito perchè la vetta è piccola e ghiacciata.

Scendiamo facendo molta attenzione a non scivolare sul terreno a tratti ghiacciato. Raggiunto il punto dove avevamo lasciato la ciaspole, Franco inavvertitamente urta una ciaspola di Gabrio e la fa cadere per una trentina di metri. Con l'aiuto di Gianpaolo scende a prenderla, mentre io e gli altri li aspettiamo alla base dell'attacco alla vetta.

Continuiamo la discesa, poco prima dell'Alpe Oro, che raggiungiamo alle 11,35 togliamo le ciaspole.

Arriviamo all'Alpe Blitz alle 12,00 e ci fermiamo per il pranzo. Il tempo è sempre bello e fa quasi caldo.

Ripartiamo alle 13,30 e alle 13,40 siamo alle auto.

Andiamo in auto al circolo di Masera dove ci raggiungono Giuseppe ( che il giorno dopo festeggia il compleanno) e Angelo. Dopo una bevuta offerta da Giuseppe tutti a casa.

Bella gita con tempo splendido. 

 

Fotogallery (di Gianni baffo)

Foto di gruppo al rifugio della Barma m. 2060
Foto di gruppo al rifugio della Barma m. 2060
Foto di gruppo al Colle della Barma m. 2261
Foto di gruppo al Colle della Barma m. 2261