31 Weissmies (CH) 25/07/2013

Descrizione percorso

La vetta della Weissmies m. 4017
La vetta della Weissmies m. 4017

Ritrovo alle 4,45, siamo in 4: Gabrio, Franco Soldi, Armando e Gianni baffo.

Andiamo a Domodossola per l'appuntamento con il gruppo dell'Ossola, sono in 7: Paola, Gianpaolo, Sandro, Angelo, Franco, Egidio e Giuseppe. Totale 11.

Saliamo in Svizzera, dal passo del Sempione, scendiamo a Briga e risaliamo a Saas Grund m.1570 circa, dove alle 7,30 prendiamo l'ovovia che ci porta a Hohsaas m.3142.

Dopo aver messo i ramponi, formate 4 cordate composte da: 1 Gabrio, Paola e Gianpaolo: 2 Egidio, Armando e Sandro: 3 Franco Soldi, Gianni baffo e Angelo: 4 Giuseppe e Franco, iniziamo l'escursione. Sono le 8,15 e il tempo è bello.

Saliamo dal ghiacciaio di Triftgletscher su pista già tracciata nella neve dai molti escursionisti che ci hanno preceduto. Per fortuna la molta neve caduta elimina quasi completamente i crepacci che si trovano all'inizio. Saliamo dapprima gradatamente, poi in alcuni punti con pendenza maggiore e arriviamo in cresta a quota 3815. Proseguiamo a sinistra e, dopo l'ultimo tratto con buona pendenza giungiamo in vetta alla Weissmies m.4017 sono le 11,35.

Peccato che la vista sia parzialmente preclusa dalle molte nuvole basse che ci impediscono di vedere gran parte dello stupendo paesaggio.

Iniziamo la discesa alle 12,10, ovviamente dallo stesso percorso di salita e arriviamo a Hohsaas alle 13,55.

Prendiamo l'ovovia e scendiamo a Saas Grund dove ci fermiamo a mangiare.

Alle 15,30 saliamo in macchina per il lungo tragitto verso casa.

Fotogallery (di Gabrio)

Foto di gruppo all'Alpe Ogaggia m. 1977 con le nostre ospiti (Anna, Federica e Lidia)
Foto di gruppo all'Alpe Ogaggia m. 1977 con le nostre ospiti (Anna, Federica e Lidia)
Foto di gruppo in vetta alla Testa dei Rossi m. 2026
Foto di gruppo in vetta alla Testa dei Rossi m. 2026