2 Corona Troggi 10/01/2013

Descrizione percorso

Si scende dalla vetta della Corona Troggi m. 2309
Si scende dalla vetta della Corona Troggi m. 2309

Ritrovo alle 6,30, siamo in 8: Gabrio, Vittorio, Gianni, Armando, Roby, Brunino, Bruno M. e Gianni baffo.

Andiamo a Baceno per l'appuntamento con gli Ossolani, sono in 5: Sandro, Gianpaolo, Angelo, Franco e Giuseppe. Totale 13.

Saliamo verso il Devero e lasciamo le auto nel parcheggio all'imbocco della seconda galleria, a quota 1580 circa.

Mettono subito gli sci: Sandro, Gianpaolo, Giuseppe, Vittorio e Brunino. Tutti gli altri mettono le ciaspole.

Sono le 8,00 e il tempo è brutto (nuvolo), ma senza minaccia di pioggia o neve. Saliamo su neve molto brutta, gelata e scivolosa.

Alle 8,20 superiamo l'Alpe di Cologno m.1684 e alle 8,45 arriviamo all'Alpe Fontane m.1910. Sosta per la colazione e ripartenza alle 9,00.

La traccia diventa sempre più ripida e scivolosa. Arriviamo in vetta alla Corona Troggi m.2309 alle 10,00. L'ultimo tratto, ripidissimo e scivolosissimo lo affrontiamo con molta difficoltà (soprattutto mia, baffo). In vetta fà freddo, quindi scendiamo quasi subito, dopo le foto di rito. L'inizio della discesa è molto difficoltoso (sempre per me, baffo), poi quando diventa meno ripido tutto Ok. Superiamo l'Alpe Fontane alle 11,00 e arriviamo alle auto alle 11,35. Saliamo in macchina e andiamo a Croveo (al ristorante Cistella) a pranzare. Al termine, verso le 14,30 a casa.

Gita che non molto remunerativa a causa del tempo sempre nuvolo.

 

Fotogallery (di Gianni baffo)

Foto di gruppo a Sogno
Foto di gruppo a Sogno
Foto di gruppo a Tappia
Foto di gruppo a Tappia