8ª Il grande Est (Devero) 23/02/2012

Descrizione percorso

In fila indiana
In fila indiana

Ritrovo alle 7,00, siamo in 7 Roberto, Roby, Gianni, Armando, Vittorio, Bruno e Gianni baffo. Dopo anni di presenze consecutive manca Gabrio (in crociera con la famiglia).

Ci rechiamo a Baceno per l'appuntamento con il gruppo dell'Ossola, sono in 3 Gianpaolo, Giuseppe e Franco, totale 10. Gianpaolo, Giuseppe, Bruno e Vittorio con gli sci, gli altri con le ciaspole. In auto andiamo al Devero m.1644 e iniziamo l'escursione, sono le 8,30 e il tempo è nuvolo ma non freddo.

Saliamo verso il lago di Devero e alle 9,45 superiamo la "dighetta" m.1868, saliamo ancora e alle 10,30 ci fermiamo su un pianoro a far colazione.

Ripartiamo e raggiunto quota 2100 circa iniziamo il ritorno tracciando la pista, nei pressi di Crampiolo il terreno diventa molto ripido e ghiacciato, quindi decidiamo di togliere le ciaspole e scendere senza. Ad un tratto a Gianni baffo "io" lo scarpone non fa presa sul terreno, quindi parto per la tangente, per fortuna riesco a scendere scivolando con i piedi in avanti, purtroppo al termine della discesa "non molto lunga circa 10 metri" c'è un torrentello dove finisco a mollo. Non mi faccio male e con l'aiuto di Armando risalgo sul terreno.

Da Crampiolo scendiamo al Devero dove arriviamo alle 13,00 saliamo in auto e andiamo a pranzare al solito ristorante Cistella a Croveo.

Alle 15,00 circa partiamo per casa.

Bella e divertente gita"a parte il volo nel torrente" peccato per il tempo non molto bello.

Fotogallery (di Gianni baffo)

Foto di gruppo a S. Elsa m. 1000
Foto di gruppo a S. Elsa m. 1000
Foto di gruppo sul Sasso del Ferro m. 1062
Foto di gruppo sul Sasso del Ferro m. 1062