5ª Rifugio Crosta all'Alpe Solcio 02/02/2012

Descrizione percorso

Il Rifugio Crosta m. 1578
Il Rifugio Crosta m. 1578

Ritrovo alle 7,15 siamo in 3 Gabrio, Roberto e Gianni baffo. Con la macchina di Gabrio andiamo a Fondotoce a prendere Armando, quindi proseguiamo per Varzo dove abbiamo appuntamento alle 8,00 con Gainpaolo e Sandro. Mentre siamo in auto Gianpaolo ci avvisa che per problemi suoi non riescono a partire da Domodossola prima delle 8,30, quindi decidiamo di andare avanti, poi loro ci raggiungeranno al rifugio.

Ci fermiamo a Varzo a bere un caffè, quindi prendiamo la strada per San Domenico. Appena superato Maulone, dopo la cappella votiva, ci fermiamo su uno spiazzo sulla destra dove è situato un cartello azzurro con il logo del rifugio.

Mettiamo le ciaspole e iniziamo l'escursione. Sono le 8,40, fa freddo (-5) e nevischia.

Alle 9,00 superiamo Maulone sopra m.1052, alle 9,25 raggiungiamo l'Alpe Ple m.1111 e alle 9,45 arriviamo all'Alpe Salera m.1203 dove facciamo una breve sosta a far colazione.

Ripartiamo alle 9,55, superiamo l'Alpe Calantiggine alle 10,40 e l'Alpe Astolo m.1596 alle 11,20

Alle 12,00 arriviamo al rifugio Pietro Crosta m.1758 del C.A.I sezione di Gallarate, gestito da 4 anni dai cordiali e simpaticissimi Enrico e Marina (marito e moglie).

Chi è interessato a salire al rifugio può informarsi sui prezzi e le varie attività organizzate dalla attivissima coppia, andando sul loro sito www.rifugiocrosta.it

Alle 12,30 arrivano Gianpaolo e Sandro e alle 13,00 iniziamo l'ottimo pranzo preparato da Marina a base di lasagne, gnocchetti di polenta con gorgonzola, salumi e formaggi vari, dolce, caffè e ammazzacaffè.

Alle 14,40 sazi e soddisfatti, salutiamo Marina e Enrico, e iniziamo la discesa.

Il tempo è sempre brutto e freddo (-6,5) e nevica.

Salutiamo anche Sandro e Gianpaolo, che con gli sci arriveranno all'auto molto prima di noi.

Scendendo prendiamo alcune scorciatoie con neve fresca e poco tracciata (molto divertenti). Alle 15,25 superiamo Calantiggine, alle 16,15 Ple e alle 16,45 arriviamo alla macchina.

Gita sempre bella e accessibile in qualsiasi stagione e con qualsiasi tempo. L'accoglienza al rifugio è sempre ottima e cordiale. la consigliamo a tutti.

Fotogallery (di Gianni baffo)

Foto di gruppo all'Alpe Ogaggia m. 1977 con le nostre ospiti (Anna, Federica e Lidia)
Foto di gruppo all'Alpe Ogaggia m. 1977 con le nostre ospiti (Anna, Federica e Lidia)
Foto di gruppo in vetta alla Testa dei Rossi m. 2026
Foto di gruppo in vetta alla Testa dei Rossi m. 2026