44ª Pizzo del Lago Gelato 20/09/2012

Il Pizzo delò lago Gelato m. 2617
Il Pizzo delò lago Gelato m. 2617

Ritrovo alle 5,30, siamo in 9: Flavia, Gabrio, Roberto, Roby, Armando, Bruno, Vittorio, Gianni e Gianni baffo. Andiamo ad Altoggio per l'appuntamento con gli Ossolani: sono in 5 Franco, Sandro, Giorgio, Angelo e Giuseppe: totale 14.

Saliamo in auto ad Agarina m.1226 dove iniziamo l'escursione: sono le 7,05, il tempo è bello.

Percorriamo una bella mulattiera. Alle 7,35 giungiamo ad un bivio, a sinistra il sentiero per il lago di Matogno, Roberto e Vittorio prendono quello. Il resto del gruppo prosegue a destra. Giungiamo all'Alpe Cortone m.1481 alle 8,05. Percorriamo la val Agrasino sul lato sinistro. Siamo sempre in ombra e la temperatura è un pò fresca. arrivo all'Alpe Pisardo m.1609 alle 8,30. Il percorso sale ripido verso sinistra, per giungere all' Alpe Cortevecchio m.1955 dove si trova il rifugio Bonasson, sono le 9,35.

Sosta per la colazione. Nel frattempo finalmente arriva il sole.

Ripartenza alle 9,50. Risaliamo la valle e superiamo l'Alpe Cavegna m.2040 alle 10,05. Il percorso sale ripidissimo sul versante destro tra grossi massi e pratoni d'alta montagna. Arriviamo alla Bocchetta del lago Gelato m.2437 alle 11,15. Poco distante sulla destra il lago.

Gabrio, Giuseppe, Angelo, Sandro e Gianni baffo decidiamo di salire in vetta al Pizzo del Lago Gelato m.2617, gli altri scendono verso destra in direzione del lago di Matogno. Il percorso non è agevole, molto ripido, senza sentiero e su sfasciumi. Giungiamo in vetta alle 11,45. Sosta per le foto di rito al bellissimo paesaggio, quindi iniziamo con molta attenzione la ripida discesa alle 12,00. Alle 12,25 arriviamo al lago e scendiamo a destra verso il Lago di Matogno.

Alle 13,00 superiamo l'Alpe Fiesco m.2066 e raggiungiamo l'altro gruppo. Alle 13,35 arriviamo al lago di Matogno m.2087 dove ci attendono Roberto e Vittorio.

Lunga sosta per il pranzo e ripartenza alle 14,55. La discesa avviene sul versante destro della valle. Superiamo l'Alpe Lago m.2068 alle 15,00 e giungiamo all'Alpe Ratagina m.1920 alle 12,25. Scendiamo in un bel bosco di larici per giungere all'Alpe Nocca m.1611 alle 15,55. Proseguiamo e arriviamo alle auto alle 17,00.

Bellissima gita con tempo ottimo.

Fotogallery (di Gabrio)

Foto di gruppo al Colle della Frera
Foto di gruppo al Colle della Frera
Foto di gruppo sul mazzuccone m. 1424
Foto di gruppo sul mazzuccone m. 1424