43ª Pizzo Vogorno 13/09/2012

Descrizione percorso

In vetta al Pizzo Vogorno m. 2442
In vetta al Pizzo Vogorno m. 2442

Ritrovo alle 5,30: siamo in 5, Gabrio, Armando, Roby, Gianni e Gianni baffo.

Andiamo in auto in Svizzera, dopo la seconda galleria (lunga 5,5 chilometri) proseguiamo fino al termine della superstrada, alla rotonda giriamo a sinistra, proseguiamo fino a Cugnasco, dopo il ponte giriamo a sinistra e saliamo sulla stretta strada che porta ai Monti di Motti, all'ultimo bivio giriamo a destra e andiamo verso i Monti di Gana. Lasciamo l'auto nel parcheggio nei pressi della sbarra che indica il divieto di transito. Iniziamo l'escursione alle 6,45, il tempo è bello ma ventoso. Saliamo sulla strada asfaltata e arriviamo ai Monti di Gana m.1286 alle 7,10.

Saliamo sopra le ultime case e prendiamo il bel sentiero che porta all'Alpe Sassello. Superiamo una cappelletta alle 7,35 e arriviamo all'Alpe Sassello m.1673 alle 8,00. Proseguiamo e superiamo la Colma di Sassello alle 8,10. Il sentiero sale a destra e ci porta alla Capanna Borgna m.1914 dove giungiamo alle 9,00. Breve sosta per la colazione e ripartenza alle 9,10.

Proseguiamo in falsopiano fino a dei cartelli indicatori che ci segnalano la salita al Pizzo Vogorno sulla destra.

Saliamo e con un lugo traverso arriviamo ai piedi di una ripidissima paretina che ci porta alla Colma, dove arriviamo alle 10,35. Saliamo a destra sulla dorsale che ci porta in vetta al Pizzo Vogorno m.2442 che raggiungiamo alle 10,50. In vetta soffia un forte e freddo vento, quindi dopo la breve sosta per le foto di rito, alle 11,00 iniziamo la discesa e arriviamo alla Capanna Borgna alle 12,25.

Sosta per il pranzo e ripartenza alle 13,30.

Superiamo l'Alpe Sassello alle 14,35, i Monti di Gana alle 15,15 e arriviamo all'auto alle 15,35.

Bellissima gita con bel tempo, leggermente rovinata dal forte vento.

Fotogallery (di Gabrio)

Foto di gruppo all'Alpe Ogaggia m. 1977 con le nostre ospiti (Anna, Federica e Lidia)
Foto di gruppo all'Alpe Ogaggia m. 1977 con le nostre ospiti (Anna, Federica e Lidia)
Foto di gruppo in vetta alla Testa dei Rossi m. 2026
Foto di gruppo in vetta alla Testa dei Rossi m. 2026