42ª Rifugio Carestia e Rifugio Ospizio Sottile 05-06/09/2012

Descrizione percorso

Il Rifugio Carestia m. 2209
Il Rifugio Carestia m. 2209

Ritrovo mercoledi 5 alle 13,30 a Gravellona: siamo in 6 Mara, Gabrio, Gianni, Gianpalo, Franco e Gianni baffo.

Andiamo in auto in Val Sesia, al bivio saliamo in Val Vogna fino a San Antonio m.1378 dove lasciamo le auto e iniziamo l'escursione. Sono le 15,05, il tempo è bello.

Proseguiamo sulla strada sterrata fino al sentiero che sale al rifugio Carestia, lo prendiamo e iniziamo la salita. Alle 15,35 superiamo il bel Alpe Cambiaveto m.1499 e alle 17,25 arriviamo al Rifugio Carestia m.2209.

Alle 22,30 dopo aver consumato l'ottima cena servita da Marisa andiamo a dormire.

Sveglia alle 6,00, dopo la colazione partiamo alle 6,55.

Arriviamo al Lago Bianco m.2332 alle 7,25 e iniziamo la salita verso il Lago Nero m.2672 dove giungiamo alle 8,45.

Breve sosta quindi proseguiamo in costa su bel sentiero e arriviamo al Passo dell'Alpetto m.2774 alle 9,55.

Il sentiero si fa molto ripido e alle 10,25 giungiamo alla Bocchetta m.2860.

Finalmente la salita è finita. Scendiamo al Colle di Valdobbia m.2635 che superiamo alle 11,05 e alle 11,30 arriviamo al Rifugio Ospizio Sottile m.2480.

Ci facciamo preparare una pasta dai custodi e alle 13,25 iniziamo la discesa.

Superiamo l'Alpe Valdobbia m.2125 alle 13,55 e alle 14,15 arriviamo all' Agriturismo dell'Alpe Larecchio m.1900.

Sosta per una birra e ripartenza alle 14,35. Alle 15,20 superiamo l'Oratorio di San Grato (l'unico con l'entrata rivolta a monte) all'Alpe Peccia m.1529 e alle 16,00 siamo alle auto.

Bella gita con tempo ottimo (a parte un bel temporale mercoledi sera, ma eravamo al rifugio).

 

Fotogallery (di Gianni baffo)

Foto di gruppo a Sogno
Foto di gruppo a Sogno
Foto di gruppo a Tappia
Foto di gruppo a Tappia